14 ott 2017

Juventus Vs Lazio: probabili formazioni

C'è chi è già grande e chi lavora per diventarlo. Non solo nella vita, ma anche in Serie A. La Juventus è la squadra da battere, forte del dominio degli ultimi anni in Italia. La Lazio, invece, è reduce da una grande stagione e anche quest'anno sta sorprendendo, tenendo il passo delle prime della classe. Alle 18:00 se la vedranno loro, per un match che promette spettacolo.
COME ARRIVA LA JUVENTUS - Dopo sei vittorie consecutive, nell'ultima giornata - prima della sosta - è arrivato il primo pareggio in campionato della stagione, che è costato la cessione del primo posto in favore del solo Napoli. "A Bergamo abbiamo perso perché ci siamo addormentati e abbiamo sbagliato un rigore alla fine" ha detto Massimiliano Allegri in conferenza stampa, anche per strigliare i suoi e mandare un messaggio chiaro: adesso non si deve sbagliare. Per questo match il tecnico livornese schiererà la miglior formazione possibile. Barzagli è in dubbio poiché non è al 100%, pertanto al momento Rugani è favorito per affiancare Chiellini. Ballottaggio a sinistra tra Alex Sandro e Asamoah, con l'ex Porto in vantaggio. Allegri ha recuperato Khedira, che partirà subito dal primo minuto vista l'indisponibilità di Pjanic (neanche convocato). In attacco a rischio forfait Mandzukic, che ha sì recuperato dall'infortunio subito in nazionale, ma al momento parte dietro a Bernardeschi e Douglas Costa per le due corsie laterali.
COME ARRIVA LA LAZIO - Come dicevamo, Simone Inzaghi sta lavorando per portare la Lazio in alto. Ad essere grande, appunto. La scorsa stagione è culminata col piazzamento in Europa League, quest'anno i biancocelesti stanno facendo ancora meglio, con il quarto posto in classifica e il terzo attacco della Serie A. Potenza offensiva dovuta in gran parte a Ciro Immobile, che anche stavolta guiderà il reparto avanzato. Alle sue spalle spazio ai soliti Luis Alberto e Milinkovic-Savic, che tra l'altro è uno degli obiettivi di mercato proprio della Juventus. La sosta ha fatto bene a Simone Inzaghi, che in difesa recupera sia de Vrij che Bastos. A sinistra, infine, spazio a Marusic.
PROBABILI FORMAZIONI
JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Douglas Costa; Higuain.  
A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Benatia, Cuadrado, Barzagli, Mandzukic, Asamoah, Sturaro, Bentancur. Allenatore: Allegri
LAZIO (3-4-2-1): Strakosha; Bastos, De Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Lulic; Luis Alberto, Milinkovic-Savic; Immobile.  
A disposizione: Vargic, Guerrieri, Patric, Mauricio, Luiz Felipe, Jordao, Murgia, Di Gennaro, Nani, Caicedo. Allenatore: Inzaghi

fonte tuttomercatoweb

Nessun commento: