19 apr 2016

Inzaghi contro Golia: Juventus vs Lazio probabili formazioni e statistiche.


Davide contro Golia ovvero Inzaghi contro la Juventus. 
In questo turno infrasettimanale allo Juventus Stadium, dove pochissimi sono usciti vincitori, la Lazio proverà a fermare la irrefrenabile corsa dei bianconeri. Probabili formazioni Juve-Lazio

Dopo la vittoria di domenica contro il Palermo, che ha portato i bianconeri a +9 sul Napoli sconfitto dall’Inter, la strada verso il quinto scudetto consecutivo è se non in discesa quanto meno in pianura. Tuttavia la Juve dovrà fare a meno per questa volata finale di Claudio Marchisio, che contro i siciliani ha rimediato la rottura dei legamenti crociati, è stato sottoposto ieri all’intervento chirurgico e tornerà a disposizione per la prossima stagione, saltando così anche gli Europei con la Nazionale.
La Lazio del neo allenatore Inzaghi arriva da ben due vittorie consecutive, risultato che non si registrava da tempo a Roma. Inzaghi junior vuole dimostrare alla società e al popolo biancoceleste di poter confermare la panchina anche il prossimo anno, battere la Juventus vorebbe dire guadagnare credibilità agli occhi di tutti.


Statistiche


La Lazio non batte la Juventus in Serie A dal dicembre 2003: 16 successi bianconeri e sei pareggi da allora.


I biancocelesti non segnano più di una rete in una sfida di Serie A con la Juventus dall’aprile 2008 e hanno mancato l’appuntamento con il gol in nove delle 14 gare più recenti.
La Juventus è la squadra che ha battuto più volte (75) e segnato più gol (256) alla Lazio in Serie A.
La Juventus ha ottenuto 67 punti sui 69 a disposizione nelle ultime 23 giornate, record di punti in Serie A in una serie di 23 gare.
I bianconeri hanno vinto tutte le ultime 13 gare casalinghe di campionato, tenendo la porta inviolata in ciascuna delle ultime otto.
La Lazio ha vinto entrambe le partite dall’arrivo di Simone Inzaghi in panchina: cinque gol fatti, nessuno subito.
Le quattro sconfitte della Juventus in questa Serie A sono tutte arrivate in partite senza Claudio Marchisio in campo.
La Juve ha vinto 25 delle 26 gare in cui si è portata in vantaggio in questa Serie A, pareggiando l’altra: appena due i punti persi, un primato per la Vecchia Signora nella stagione in corso.
Paulo Dybala è il giocatore della Serie A 2015/16 che ha creato più occasioni per i compagni su palla inattiva (30). 

Pre-tattica
 
Qui Juve Modulo 3-5-2 
Allegri è senza Marchisio, che ha finito la stagione, e Morata, squalificato. A centrocampo Lemina è favorito sull'ex Hernanes, davanti si va verso la conferma di Mandzukic e Dybala, anche se il rientrante Zaza scalpita. Possibile doppio cambio sulle fasce con Lichtsteiner e Alex Sandro al posto di Cuadrado ed Evra.

Qui Lazio - Modulo 4-3-3 
Candreva verso il forfait contro la Juve per una infiammazione al ginocchio. Inzaghi pensa a Felipe Anderson dal 1' nel tridente con Keita e uno tra Matri o Djordjevic. Il tecnico potrebbe rilanciare dall'inizio Basta in difesa, recuperato Bisevac che punta a essere schierato dall'inizio al fianco di Gentiletti al centro della retroguardia laziale. Conferma per Onazi in mediana.  

Probabili formazioni
 

Juventus (3-5-2): Buffon; Rugani, Bonucci, Barzagli; Lichtsteiner, Khedira, Lemina, Pogba, Alex Sandro; Mandzukic, Dybala. 
A disp.: Rubinho, Audero, Evra, Padoin, Sturaro, Asamoah, Cuadrado, Hernanes, Zaza. All.: Allegri 
Squalificati: Morata (1) 
Indisponibili: Neto, Caceres, Chiellini, Marchisio, Pereyra
 

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Bisevac, Gentiletti, Lulic; Parolo, Biglia, Onazi; Felipe Anderson, Djordjevic, Keita. 
A disp.: Guerrieri, Konko, Mauricio, Hoedt, Patric, Cataldi, Milinkovic-Savic, Morrison, Klose, Matri. All.: Inzaghi 
Squalificati: -
Indisponibili: Braafheid, De Vrij, Konko, Radu, Kishna, Berisha, Mauri, Candreva




Nessun commento: