16 mar 2016

#UEL Lazio vs Sparta Praga - atto II. Probabili formazioni e statistiche.

Le probabili formazioni del match del ritorno degli ottavi di finale di Europa League tra Lazio e Sparta Praga, in programma il 17 marzo alle ore 19:00.

Dopo l’1-1 dell’andata e dopo aver ritrovato il successo in campionato (2-0 all’Atalanta), la Lazio intende completare l’opera e passare il turno in Europa, arrivando tra le prime otto squadre del continente. Ai biancocelesti può bastare anche un pareggio per 0-0.

Di fronte c’è uno Sparta Praga sempre in gran forma, reduce da sei vittorie consecutive in campionato dove occupa il secondo posto in classifica. In Europa League la formazione di Scasny è sempre imbattuta, ma a Roma servirà vincere o pareggiare segnando almeno due gol. Con l’1-1 si andrà ai supplementari.

Statistiche 
  • Lo Sparta è imbattuto da undici gare di UEFA Europa League (6 vittorie, 5 pareggi), non ha mai perso dagli spareggi che sono valsi l'ingresso nella competizione vera e propria. Attualmente viene da quattro vittorie consecutive in Europa in cui ha mantenuto la porta inviolata tre volte.
  • Anche la Lazio è ancora imbattuta in UEFA Europa League dall'inizio della fase a gironi (6 vittorie, 5 pareggi), sebbene abbia mantenuto la porta inviolata una sola volta.
  • Lo Sparta si era qualificato ai sedicesimi nel 2012/13, perdendo poi col Chelsea. Nel 1983/84 è arrivato sino ai quarti di finale di Coppa UEFA – il miglior piazzamento nella competizione.
  • La Lazio ha raggiunto l'ultima volta gli ottavi di finale nel 2012/13, battendo lo Stoccarda prima di venire eliminata ai quarti dal Fenerbahçe. Il miglior traguardo biancoceleste nella competizione è stata la finale persa per 3-0 contro l’Inter nella Coppa UEFA del 1998.
  • L'andata degli ottavi tra Sparta e Lazio è terminata 1-1. Reti di Frydek e Parolo.

Pre-tattica 

Qui Lazio - Tanti infortunati questa settimana per i biancocelesti. Pioli spera di recuperare almeno Konko, domani il provino decisivo. Intanto il tecnico cambia formazione e passa al 4-2-3-1 per compensare l’assenza di Milinkovic-Savic. A difesa dovrebbero scendere in campo Mauricio e Hoedt, con Lulic terzino sinistro. Biglia e Parolo si schiereranno davanti la difesa mentre dietro l’unica punta Klose (in ballottaggio con Matri) ci saranno Candreva, Mauri e Keita.

Qui Sparta Praga - Pochi dubbi per Scasny, che schiererà un 4-3-3 a trazione anteriore. A difesa ancora CostaZahustel sulle corsie laterali e al centro la coppia BrabecHolek. A centrocampo spazio a Jiracek, Marecek e Frydek mentre, in attacco, Docka e Krejci il compito di supportare il centravanti Lafata.

Probabili formazioni

LAZIO (4-2-3-1): Marchetti; Konko; Mauricio, Hoedt, Lulic; Biglia, Parolo; Candreva, Mauri, Keita; Klose. 
In Pachina: Berisha, Cataldi, Onazi, Felipe Anderson, Matri. Allenatore: Pioli.
Indisponibili: Basta, Bisevac, Djordjevic, Kishna, Milinkovic-Savic, Radu.
Squalificati: –

SPARTA PRAGA (4-3-3): Bicik; Costa, Brabec, Holek, Zahustel; Jiracek, Marecek, Frydek; Docka, Lafata, Krejci. 
In Pachina: Miller, Hybs, Mazuch, Jiracek, Matejovsky, Konatè, Julis. Allenatore: Scasny.
Indisponibili: Matejovsky.
Squalificati: –

Nessun commento: