29 feb 2016

L'Europa passa da qui: Lazio vs Sassuolo probabili formazioni e statistiche.



Serie A Tim, 27° giornata
Stadio Olimpico di Roma - lunedì 29 febbraio 2016, ore 19:00.

Si gioca oggi alle ore 19.00; è il primo dei due posticipi del lunedì nel programma della ventisettesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016 e si gioca allo stadio Olimpico della capitale. Si sfidano le due squadre attualmente appena fuori dalla zona Coppe europee, dunque il match potrà dare indicazioni importanti su chi potrà continuare a sperare, fermo restando che la Lazio deve pensare anche all'attuale Europa League mentre per il Sassuolo la qualificazione sarebbe un'impresa davvero storica. L'arbitro della partita sarà il signor Antonio Damato della sezione Aia di Barletta.

Statistiche 

PRECEDENTI – Sono soltanto due i precedenti nella massima serie italiana giocati a Roma tra Lazio e Sassuolo. Entrambi sono terminati con il risultato di 3-2 in favore dei biancocelesti. Il primo, nella stagione 2013/2014 (la prima in assoluto in Serie A per i neroverdi) porta la firma di Radu, Klose e un autogol di Cannavaro, inframezzati dalle reti di Floccari e della bestia nera Floro Flores, nella serata che è passata alla storia per la protesta dei 40.000 tifosi biancocelesti con il “Libera la Lazio”, il 23 febbraio dei 2014. La scorsa stagione, invece, i biancocelesti segnarono con Mauri, Djordjevic e Candreva, anche se nel secondo tempo la doppietta di Berardi diede grande filo da torcere ai capitolini.
STATISTICHE – In generale, la Lazio ha sempre trovato la via del gol contro il Sassuolo in Serie A (2.4 di media a partita), ma ha perso la per la prima volta contro i neroverdi proprio nella gara d’andata di questo campionato (2-1 al Mapei Stadium realizzato da Berardi, Missiroli e Felipe Anderson).La Lazio ha segnato cinque gol nelle ultime cinque partite di campionato, tutti nel match contro il Verona, vinto 5-2. Nelle ultime tre partite casalinghe i biancocelesti hanno realizzato nove reti (quattro contro il Chievo, cinque contro il Verona) ottenendo sei punti (sconfitta contro il Napoli per 0-2 nell’altra gara). Grazie al 3-2 sull’Empoli nell’ultimo turno, il Sassuolo è tornato alla vittoria dopo quattro pareggi e tre sconfitte nelle precedenti sette partite di campionato.
Nelle ultime cinque trasferte i neroverdi hanno sempre segnato almeno un gol ottenendo una vittoria, tre pareggi e una sconfitta.
Il 73.5% dei gol della Lazio (25 su 34) è arrivato nell’ultimo terzo di gara, mentre solo il 15.6% di quelli neroverdi (5 su 32) è arrivato nello stesso periodo di partita.
Marco Parolo ha segnato due gol in quattro partite di campionato contro il Sassuolo (uno con il Parma, l’altro con la Lazio), ma entrambi a Reggio Emilia: il centrocampista biancoceleste ha sempre vinto contro i romagnoli in Serie A.
Domenico Berardi ha due gol in meno rispetto all’anno scorso a questo punto della stagione (cinque vs sette): a fine anno l’attaccante neroverde arrivò a quota 15 reti. Il numero 25 del Sassuolo, inoltre, ha già segnato 3 gol in 5 partite alla Lazio in Serie A.

 Pre-tattica

Qui Lazio - Modulo: 4-3-3
I biancocelesti ieri a Formello per l'allenamento di rifinitura verso il match col Sassuolo. Recuperato Lulic, non ce la fanno invece Basta e Radu non inseriti nell'elenco dei convocati. Nel tridente mister Pioli continuerà a far ruotare gli uomini: potrebbero essere Anderson e Candreva a partire dall'inizio, al centro dell'attacco in pole Matri. Indisponibili Gentiletti e de Vrij.

Qui Sassuolo -  Modulo: 4-3-3
Squalificato Missiroli, nel centrocampo dei neroverdi occasione per il giovane Pellegrini che sarà coadiuvato da Duncan e da capitan Magnanelli. Avanti Defrel con la doppietta nell'ultimo turno di campionato ha sorprassato la concorrenza di Falcinelli e Trotta per partire dall'inizio assieme a Berardi e Sansone. Indisponibile Laribi.

Probabili formazioni

LAZIO (4-3-3) - Marchetti; Konko, Bisevac, Hoedt, Lulic; Milinkovic, Biglia, Parolo; Felipe Anderson, Matri, Candreva. All. Pioli 
A disp. Berisha, Guerrieri, Braafheid, Mauricio, Patric, Cataldi, Morrison, Mauri, Kishna, Keita, Djordjevic, Klose.
Indisponibili: de Vrij, Radu, Gentiletti, Basta, Onazi  
Squalificati: -  
Diffidati: Mauricio


SASSUOLO (4-3-3) - Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Pellegrini, Magnanelli, Duncan; Berardi, Defrel, Sansone. All. Di Francesco.  
A disp. Pomini, Pegolo, Longhi, Antei, Gazzola, Terranova, Biondini, Broh, Falcinelli, Politano, Trotta.
Indisponibili: Laribi
Squalificati: Missiroli  
Diffidati:-


ARBITRO: Doveri (sez. Barletta)
ASSISTENTI: Schenone e Alassio
IV UOMO: Passeri
ADDIZIONALI: Giacomelli e Pairetto

Nessun commento: