09 gen 2016

Onoriamo 116 anni di storia: Fiorentina vs Lazio probabili formazioni e statistiche.



116 anni di Lazio! Oggi tocca alla squadra metterci il cuore e dimostrare di essere in grado di onorare il peso della storia che rappresentano. Il peggior anno di sempre, sfiduciati e angosciati i tifosi, svogliati i giocatori. Un'aquila che non sa più spiccare il volo. 
Vincere e salvare quel poco che ci resta, vincere per ricordare a tutti la storica armata biancoceleste. Auguri Lazio, che sia il giorno giusto per cambiare rotta.


Statistiche
La Lazio ha vinto le ultime tre sfide di campionato contro la Fiorentina, senza subire alcun gol.
I viola hanno vinto solo una delle ultime sei partite casalinghe contro la Lazio in campionato, e hanno perso quattro delle ultime cinque al Franchi contro i biancocelesti.
La Fiorentina ha perso solo una volta nelle ultime nove giornate, e ha vinto tre delle ultime quattro partite di campionato.
Un solo successo invece per la Lazio nelle ultime nove giornate – quello in casa dell’Inter prima della sosta natalizia (3N 5P).
In sei delle nove partite casalinghe di questo campionato, la Fiorentina non ha subito gol: solo l’Inter (sette) ha fatto meglio.
I viola vanno a segno da 25 partite consecutive: la striscia aperta più lunga in Serie A.
Nell'era dei tre punti a vittoria, la Fiorentina aveva totalizzato almeno 38 punti nelle prime 18 giornate solo nella stagione 1998/99.
La vittoria sul campo dell’Inter ha interrotto una serie di quattro sconfitte esterne di fila per la Lazio in campionato.
Nessun giocatore dell’attuale rosa della Fiorentina ha mai segnato in Serie A contro la Lazio.
Miroslav Klose ha un bottino personale di quattro gol in cinque precedenti contro la Fiorentina in Serie A – solo contro Cagliari e Bologna ha segnato di più (cinque).
La Lazio non è riuscita a fare nemmeno un tiro in porta nell’ultima partita di A contro il Carpi.
Con la doppietta contro il Palermo di mercoledì scorso, Josip Ilicic ha raggiunto quota nove gol, superando già il suo bottino realizzativo della passata stagione: in Serie A ha fatto meglio solo nel 2012/13 (10 gol con il Palermo). 

Pre-tattica 

Qui Fiorentina- Modulo: 3-4-2-1
Bernardeschi sanzionato con un turno di stop dal Giudice Sportivo, spazio a Blaszczykowski a presidio della fascia destra. Cercano posto nell'11 di partenza Tomovic e Pasqual, in avanti si va verso la conferma del tandem Ilicic-Kalinic supportati da Borja Valero.

Qui Lazio - Modulo: 4-3-3
Mister Pioli torna a disporre di Biglia e Milinkovic Savic, entrambi dovrebbero ritrovare posto dall'inizio. Stringerà i denti Mauricio, rinviato l'esordio in A per Bisevac. In avanti più Djordjevic di Matri o Klose per il ruolo di punta centrale, destinato alla panchina Anderson. Ai box Marchetti, Basta, Gentiletti, Kishna e Lulic.


Probabili formazioni

Fiorentina (3-4-2-1) - Tatarusanu; Roncaglia, G.Rodriguez, Astori; Tomovic, Vecino, Badelj, Marcos Alonso; Ilicic, Borja Valero; Kalinic. All. Sousa. A disp. Sepe, Lezzerini, Tomovic, Gilberto, Pasqual, Verdù, Suarez, Mati Fernandez, Babacar, Rossi, Rebic.
Indisponibili: -
Squalificati: Bernardeschi  
Diffidati: Alonso, Vecino, Rodriguez, Badelj


Lazio (4-3-3) - Berisha; Konko, Mauricio, Hoedt, Radu; Milinkovic, Biglia, Parolo; Candreva, Djordjevic, Keita. All. Pioli. A disp. Guerrieri, Bisevac, Braafheid, Patric, Prce, Cataldi, Mauri, Onazi, F. Anderson, Klose, Matri.
Indisponibili: de Vrij, Kishna, Gentiletti, Marchetti, Lulic, Basta  
Squalificati: -
Diffidati: Lulic, Milinkovic-Savic


ARBITRO: Rizzoli (sez. Bologna)  
ASSISTENTI:  Di Fiore e Vuoto
 IV UOMO: Di Liberatore
ADDIZIONALI: Calvarese e Nasca

Nessun commento: