05 nov 2015

Europa league: Rosenborg vs Lazio probabili formazioni e statistiche.


L'andata finì 3-1 per i biancocelesti, partita giocata con grinta e cuore, quella che troppo spesso la Lazio dimentica di avere. Pioli pensa al turnover in vista del derby.
Dopo due sconfitte consecutive in campionato, l'ultima in casa contro il Milan, l'Europa League diventa una grande occasione per la Lazio. Serve una scossa a Trondheim, contro il Rosenborg, per blindare la qualificazione e avviarsi con il sorriso al derby di domenica contro la Roma. Stefano Pioli è pronto: «Sono due partite molto importanti, domani ci giochiamo una buona possibilità di passare questo turno e poi sappiamo tutti l'importanza del derby. Io continuo ad avere grande fiducia nei miei giocatori, le pressioni ci sono ma se vogliamo diventare una grande squadra dobbiamo dimostrare di esser forti».

Statistiche
 
Il Rosenborg non ha vinto nemmeno una volta in casa nelle tre partite del Gruppo G (P1 S2) e ha perso le ultime due gare europee disputate in casa per 1-0.

• La Lazio è ancora imbattuta nel Gruppo G (V2 P1) ma non vince fuori casa da tre partite continentali (P2 S1).
• Il Rosenborg nelle ultime tre partecipazioni alla fase a gironi di Coppa UEFA e UEFA Europa League è stata sempre eliminata.
• La Lazio nelle ultime tre partecipazioni alla fase a gironi di Coppa UEFA e UEFA Europa League è sempre riuscita a qualificarsi dalla fase a gironi, uscendo ai sedicesimi nelle prime due partecipazioni: nel 2004/05 e 2009/10.

Pre-tattica

Qui Rosenborg - Stesso modulo dell'andata per il tecnico Ingebrigtsen; sulla fascia sinistra Skjelvik è in vantaggio su Dorsin per le sue spiccate capacità in fase di spinta; in attacco si rivede Helland, insieme a Soderlund hanno segnato il 47% dei gol del Rosenborg; nelle ultime tre partecipazioni alla fase a gironi di Coppa UEFA e UEFA Europa League i norvegesi sono stati sempre eliminati.

Qui Lazio - Soltato 18 giocatori convocati da Pioli; Berisha confermato portiere di coppa, così come i terzini Konko e Radu; sulla trequarti ballottaggio Morrison/Mauri, con l'inglese leggermente in vantaggio; Candreva dovrebbe partire dal primo minuto; la Lazio nelle ultime tre partecipazioni alla fase a gironi di Coppa UEFA e UEFA Europa League è sempre riuscita a qualificarsi dalla fase a gironi.

Probabili formazioni

ROSENBORG (4-3-3) - Hansen; Svensson, Eyjolfsson, Bjordal, Skjelvik; Jensen, Selnaes, Midtsjo; De Lanlay, Soderlund, Helland. All. Ingebrigtsen. A disp. Lund Hansen, Konradsen, Dorsin, Vilhjalmsson, Reginiussen, Stamnestro, Gamst, Mikkelsen. (
Indisponibili: Pedersen Squalificati: nessuno  Diffidati: nessuno

LAZIO (4-2-3-1) - Berisha; Konko, Hoedt, Gentiletti, Radu; Onazi, Cataldi; Candreva, Morrison, Kishna; Djordjevic. All. Pioli. A disp. Guerrieri, Basta, Murgia, Oikonomidis, Mauri, Keita, Matri.
Indisponibili: de Vrij, Parolo Squalificati: Mauricio Diffidati: Milinkovic-Savic
 
ARBITRO: Marriner (Inghilterra)

Nessun commento: