16 nov 2014

La difesa parlerà olandese? Ron Vlaar possibile acquisto di gennaio.

Difesa da sistemare Schar e Vlaar obiettivi di gennaio. In realtà l’aspettano al varco un po’ tutti i laziali, gennaio si avvicina e la società è chiamata a dare un segnale di rilancio nell’attuale progetto tecnico. Anzi, tanti tifosi, quelli meno disincantati, interpretano il mercato d’inverno proprio come la prova del nove della «nuova» credibilità biancoceleste. Del resto mai come quest’anno sono stati così evidenti i punti critici della squadra e mai come quest’anno l’acquisto giusto può decidere la piega della stagione. La realtà delle prime 11 giornate dice inequivocabilmente che c’è bisogno di un centrale, visto che Gentiletti è ko almeno fino a marzo e i sostituti, cioè Cana, Ciani e Novaretti, sono in grado di garantire l’impegno, non la qualità.

E la Lazio, che non aveva programmato investimenti invernali, adesso si sta guardando intorno in cerca di un’occasione che possa, al contempo, colmare la lacuna tecnica senza provocare dissesti in un bilancio che fa registrare un leggero passivo. In particolare ci sono due nomi che la società non ha mai mollato del tutto, ma che potrebbero essere obiettivi difficili, o per un costo elevato o per una concorrenza più che agguerrita: cioè Ron Vlaar, 29enne dell’Aston Villa che a giugno sarà libero ma che è seguito dal Manchester United, e Fabian Schar, 23enne del Basilea pure lui in scadenza giugno 2015. 


-Corriere della Sera-

Nessun commento: