18 mag 2014

Lazio vs Bologna probabili formazioni e statistiche



Lazio vs Bologna come nelle peggiore delle aspettative è una partita inutile per entrambe le formazioni, i rossoblu ormai retrocessi non hanno nulla da chiedere a questo match, i biancocelesti sperano in una posizione, l'ottava, per non ritrovarsi il prossimo anno a disputare i preliminari di coppa Italia, magra consolazione. Una stagione disastrosa che finalmente si chiude. Tra voci di mercato, addii e contestazione si prevede un'estate di fuoco in casa della Lazio. 

Statistiche - Dopo sei stagioni di fila nella massima serie, il Bologna retrocede in Serie B con una giornata d’anticipo. La retrocessione arriva sull’onda negativa di otto giornate senza vittorie per i felsinei (3N, 5P). Il Bologna non ha segnato in quattro delle ultime cinque sfide con la Lazio, incluse le ultime tre. La Lazio ha perso solo una delle ultime 13 sfide casalinghe col Bologna, quella del marzo 2012 (3-1).
La Lazio ha vinto solo una delle ultime cinque gare di campionato, subendo una media di 2.8 gol a partita in questo parziale. La squadra di Ballardini ha segnato un solo gol nelle ultime quattro giornate di Serie A, e non ha segnato in tre delle ultime quattro trasferte. Il Bologna ha il peggior attacco del campionato (solo 28 gol fatti).
Le ultime cinque reti segnate dalla Lazio nelle ultime tre giornate sono arrivate tutte da giocatori diversi: in rete sabato scorso contro l’Inter Giuseppe Biava. Sei delle sette reti stagionali di Miroslav Klose sono arrivate in casa – cinque i suoi gol finora contro il Bologna, arrivati tutti nel 6-0 del maggio 2013. Solo il 7.5% dei tiri del Bologna ha trovato la rete finora – quella degli emiliani è la percentuale realizzativa peggiore della Serie A in corso.


Qui Lazio - Più titolari che riserve nella formazione varata da Reja. La scelta più significativa riguarda il tridente: Candreva partirà dalla panchina, chance per Felipe Anderson. Confermato invece Keita, con Klose a guidare l'attacco. In difesa, Biava e Dias potrebbero salutare in coppia la Lazio: per loro probabile ultima partita in maglia biancoceleste. Ai lati largo a Pereirinha e Radu. Centrocampo ormai classico: Ledesma in regia con Biglia e Lulic a supporto. Alza bandiera bianca Perea, che ha rimediato una brutta distorsione alla caviglia. Prima convocazione invece per Tounkara.

Qio Bologna - Ultima in Serie A per il Bologna, contro la Lazio sarà un mesto arrivederci al massimo campionato. Quella dell'Olimpico è una partita inutile per la classifica, Ballardini non pre-tattica: in conferenza il tecnico romagnolo ha snocciolato l'intero undici titolare. Unico dubbio, Cristaldo o Moscardelli esterno destro d'attacco nel 3-4-4: l'argentino appare in vantaggio. Spazio ad Acquafresca e Laxalt, tra i pali ci sarà Stojanovic.


probabili formazioni


Lazio (4-3-3) - Berisha; Pereirinha, Biava, Dias, Radu; Biglia, Ledesma, Lulic; Felipe Anderson, Klose, Keita. Allenatore: Reja. 
A disposizione: Strakosha, Guerrieri, Ciani, Novaretti, Cavanda, Gonzalez, Minala, Candreva, Kakuta, Tounkara
Indisponibili: Marchetti, Konko, Mauri, Ederson, Perea
Squalificati: Onazi  
Diffidati: Cana, Cavanda, Pereirinha, Ledesma, Candreva, Perea


Bologna (3-4-3) - Stojanovic; Sorensen, Natali, Cherubin; Crespo, Pazienza, Cech, Morleo; Cristaldo, Acquafresca, Laxalt. Allenatore: Ballardini.  
A disposizione: Curci, Antonsson, Garics, Maini, Ibson, Friberg, Moscardelli, Rodriguez, Calabrese
Indisponibili: Perez, Mantovani, Krhin, Della Rocca, Malagoli
Squalificati: Kone, Christodoulopoulos, Bianchi, Paponi  
Diffidati: Antonsson, Garics, Pazienza, Morleo

 ARBITRO: Fabio Maresca (sez Napoli) ASSISTENTI: Tolfo, Paiusco IV UOMO: Vuoto ADD: Damato, Di Paolo

Nessun commento: