10 apr 2014

La Lazio primavera alza al cielo la coppa Italia.

Bella e travolgente, come spesso accade. Stavolta per la storia, la Primavera biancoceleste ne scrive una nuova pagina. Perché dopo trentacinque lunghi anni, alza al cielo la Coppa Italia, pronta a riportarla a Roma: «Siamo venuti a ritirare la Coppa», recitava uno striscione sulle tribune del Franchi, di uno dei cinquemila tifosi arrivati a Firenze per veder trionfare l'armata di mister Inzaghi. Tanti solisti, un unico gruppo, unito e compatto; al cielo, oltre la coppa, i biancocelesti alzano pure i loro mentori: Inzaghi per primo, certamente, poi mister Bollini che li ha cresciuti e resi così forti, pure il medico Morelli. E' la vittoria della Lazio tutta, a festeggiare in campo anche il presidente Lotito. Il momento della premiazione, immortalato negli scatti de Lalaziosiamonoi.it, è un tripudio biancoceleste: una maglia celebrativa per festeggiare lo storico successo, coriandoli e poi quella Coppa. Pronti per una coccarda tricolore sul petto, e per sognare il secondo scudetto.

fonte: lalaziosiamonoi

Nessun commento: