02 mar 2014

Vittoria fondamentale per il morale. Fiorentina 0 Lazio 1.

 Fiorentina 0 Lazio 1
Forse per sperare in un posto in Europa league è tardi, difficile, difficilissimo ma la Lazio ha saputo, questa sera, allontanare i demoni della sconfitta di giovedì e ha saputo guardare avanti. La Lazio compie un grosso passo in avanti e conquista tre punti d'oro contro la Fiorentina di Montella. Vince 1 a 0 la squadra di Reja, gioca con cuore e grinta e mette a sedere il team di Firenze. Ci pensa Cana dopo 5 minuti di gioco a inventare un euro gol in semi rovesciata, Neto battuto. La Lazio dimostra carattere e difende il vantaggio con le unghie e con i denti, una prestazione che rialza il morale dopo la beffa in Europa league. Continua però la contestazione dei tifosi che non saranno presenti durante il prossimo match casalingo contro l'Atalanta, decisione che potrebbe comportare problemi, uno stadio vuoto è controproducente per chi gioca. Ma Lotito è il male della Lazio, la società ha bisogno di una scossa e il popolo farà il possibile anche a discapito della squadra se necessario. La Fiorentina subisce il pressing dei biancocelesti ma le defezioni per Montella pesano non poco. Falcidiato da infortuni e squalifiche soprattutto in mediana, Pizarro e B. Valero vengono sostituiti da Amborsini e Mati Fernandez. Assenze pesanti anche per Reja che rinuncia all’ultimo minuto sia a Mauri che a Klose: Perea e Gonzalez i sostituti.
Resta il fatto che la Lazio gioca bene e la Fiorentina soccombe. Otttima prestazione al Franchi e vantaggio meritato per gli uomini di Reja. Dopo il gol di Cana ci si aspetterebbe la risposta rabbiosa della Fiorentina ma sono invece i biancocelesti a sfiorare il vantaggio con la traversa di Konko. Dopo un primo tempo attento in difesa e ripartenze veloci in contropiede i biancocelesti sono stati bravi a mantenere la lucidità e a non subire l’urto della Fiorentina nella ripresa. Vittoria fondamentale nel giorno in cui Marchetti, dopo le critiche subite per la prestazione negativa contro il Ludogorets, si riprende la Lazio e la stima dei suoi tifosi.

Nessun commento: