16 mar 2014

La Lazio si aggrappa al treno direzione Europa league. Cagliari 0 Lazio 2.


Cagliari 0 Lazio 2

La Lazio batte il Cagliari e si porta a quota 41 punti e continua a restare aggrappata a quel treno direzione Europa league.
Una buona prestazione dei biancocelesti grazie anche ad un instancabile Keita, baby fenomeno ex Barcellona. La Lazio ci ha abituati, questa stagione, a prestazioni altalenanti, dalla vittoria contro la Fiorentina a quella sull'Inter, passando dalla brutta sconfitta di Catania e quella casalinga contro  l'Atalanta. Peccato mi verrebbe da dire, perchè con qualche sbavatura in meno, staremmo parlando di un altro campionato. Intanto continua la contestazione, Lotito non può dirsi salvo, la tifoseria prepara la nuova protesta nel match casalingo contro i rossoneri di Seedorf. 10 domande che verranno poste a Lotito alle quali non potrà sottrarsi. La partita di oggi è fresca e ben preparata. Sin dal calcio d'inizio si può gustare una Lazio diversa, aggressiva e concentrata. Ha voglia di portare tre punti a casa e quando ci crede la Lazio non sbaglia. Lulic e Keita, autori dei due gol, sono i migliori in campo, bene anche Biglia. Il Cagliari poco organizzato facilita le cose ai biancocelesti che aprono le danze con Lulic al 19°, al primo vero affondo, la Lazio passa: Gonzalez in verticale per Lulic che si infila tra Dessena e Rossettini e da solo davanti ad Avramov non sbaglia. Il Cagliari accusa il colpo, la Lazio ha più voglia e più gamba. Al 27°, dopo un cross di Lulic, Gonzalez spedisce fuori di testa invece di tentare la sponda per un solissimo Klose. Gli unici spunti sardi sono legati ad Ibarbo, ma è da solo contro la difesa biancoceleste. Nenè non pervenuto. Il match si gioca tutto tra il 23° e il 24° della ripresa: in area Pinilla dal dischetto angola troppo e spedisce fuori il pallone dell'1-1, dall'altra Klose innesca al millimetro Keita che fredda Avramov per il 2-0 della Lazio. Il resto è contorno, la Lazio vince la quarta partita delle ultime cinque in trasferta. Il Cagliari dovrà fare a meno di Conti, espulso nel finale di gioco.

1 commento:

Entius ha detto...

Una bella Lazio, ha meritato di vincere per quello che ha fatto vedere in campo. Se continua su questa strada potrà sicuramente strappare un biglietto europeo.