25 mar 2014

Genoa vs Lazio probabili formazioni



Mercoledì 26 Marzo scendono in campo Genoa e Lazio, la partita valida per la trentesima giornata di campionato. La terza ed ultima infrasettimanale.  In classifica il Genoa ha 36 punti, +12 sul Livorno  che è al terzultimo. La Lazio ne ha 42 punti e si trova a -5 dall'Europa league, occupata da Parma e Inter.
Lazio e Genoa sono pronte a darsi battaglia. La Lazio ha bisogno di fare punti, l'obiettivo è l'Europa league, lo deve ai suoi tifosi e alla storia della Lazio. Il Genoa farà di tutto per mettergli i bastoni tra le ruote.

Statistiche - La Lazio è la squadra contro cui il Genoa ha ottenuto più vittorie (32) e segnato più reti (124) nella massima serie. I rossoblu si sono imposti nelle ultime cinque sfide di campionato con la Lazio. Il Genoa ha vinto gli ultimi due incontri casalinghi con la Lazio in campionato: in precedenza non era riuscito a battere i biancocelesti al Ferraris per sette gare di fila (2N, 5P). I grifoni non vincono da tre partite in Serie A (1N, 2P): si tratta del digiuno di vittorie più lungo per il grifone dallo scorso dicembre.
In casa, il Genoa non ripete lo stesso risultato per due volte di fila da cinque turni: sconfitta 1-0 contro la Juventus nell’ultima partita a Marassi. Il Genoa ha perso due delle ultime quattro partite casalinghe di campionato, dopo un’imbattibilità interna di sette gare. I biancocelesti hanno perso solo una delle ultime cinque gare di campionato, vincendo tre volte in questo parziale.
La Lazio è reduce da due vittorie consecutive in trasferta: i biancocelesti non vincono tre gare di fila fuori casa, nello stesso campionato, dall’ottobre 2011. I biancocelesti hanno tenuto la porta inviolata nelle ultime due trasferte di Serie A; è dal dicembre 2012 che non subiscono gol fuori casa per tre partite consecutive. Cinque degli ultimi sette gol del Genoa in Serie A sono arrivati nei secondi tempi di gioco, tre dei quali dall’84° minuto in poi. Il Genoa è la squadra contro cui Miro Klose ha giocato il maggior numero di partite in Serie A (cinque) senza aver tuttavia trovato la via del gol.

Qui Genoa - Gasperini dovrà rinunciare all'ex Matuzalem: sarà Bertolacci a prendere in eredità la cabina di regia. Accanto all'ex romanista, largo a Sturato e Cofie. Il tecnico rossoblù darà un turno di riposo a Perin, tra i pali chance per l'altro ex laziale Bizzarri. Anche Sculli partirà dal primo minuto, in coppia con Gilardino.

Qui Lazio - Si torna alla difesa a tre, le assenze condizionano Reja: "La formazione la farà il medico". Assenti gli infortunati Marchetti, Biglia e Klose e lo squalificato Lulic - con Dias rientrato in extremis tra i convocati -, le scelte del tecnico laziale sono quasi obbligate. Conferme per Berisha e Novaretti, Cavanda riassapora il campo dal primo minuto (non accadeva dall'andata di Europa League contro il Ludogorets). Konko slitta sull'out mancino di centrocampo, Gonzalez è in vantaggio su Onazi per affiancare Ledesma in mediana. Davanti sicuri del posto Candreva e Keita, Postiga viaggia verso l'esordio assoluto in biancoceleste.


probabili formazioni

Genoa (3-5-2) - Bizzarri; Burdisso, Portanova, Marchese; Motta, Sturaro, Bertolacci, Cofie, Antonelli; Sculli, Gilardino. Allenatore: Gasperini. 
A disposizione: Perin, Albertoni, Gamberini, De Ceglie, Cabral, Fetftazidis, Centurion, Konaté, Calaiò
Indisponibili: Donnarumma, Vrsaljko, Antonini, Matuzalem, Kucka  
Squalificati: De Maio
Diffidati: Portanova, Antonelli, Sculli, Konaté

Lazio (3-4-3) - Berisha; Biava, Novaretti, Radu; Cavanda, Gonzalez, Ledesma, Konko; Candreva, Postiga, Keita. Allenatore: Reja.  
A disposizione: Strakosha, Guerrieri, Dias, Cana, Onazi, Mauri, Felipe Anderson, Crecco, Minala, Perea, Kakuta
Indisponibili: Marchetti, Ciani, Pereirinha, Biglia, Ederson, Klose  
Squalificati: Lulic
Diffidati: Radu, Cavanda, Perea

ARBITRO: Sebastiano Peruzzo  
ASSISTENTI: Vivenzi, Preti
IV UOMO: Musolino
ADD: Tagliavento, Nasca

Nessun commento: