18 gen 2014

Probabili formazioni Udinese vs Lazio.

La Lazio vola a Udine per continuare la scia positiva dettata dal gioco del tecnico goriziano. Una vittoria (Inter) un pareggio (Bologna) e una vittoria in coppa Italia contro il Parma; questo è il bollettino della squadra targata Edy Reja. L'Udinese non se la passa bene, pochi punti sotto la Lazio e tanta voglia per Guidolin di tornare grandi. Le ultime sfide contro i biancocelesti erano giocate con la foga agonistica di conquistare un posto in champion's league, oggi il match ha un sapore tutto diverso: salvezza e poi chissà.

Statistiche -  Sono 23 i successi dell’Udinese contro la Lazio, contro nessuna formazione ha vinto più partite in Serie A. Negli ultimi sette precedenti in campionato tra Udinese e Lazio non si è mai ripetuto lo stesso risultato. I friulani hanno segnato almeno un gol in 13 degli ultimi 14 confronti di Serie A con la Lazio. L’ultimo successo biancoceleste al Friuli risale all’aprile 2007 (4-2): da allora tre pareggi seguiti da tre successi dei padroni di casa.
L’Udinese ha perso quattro delle ultime sei gare di campionato, un successo e un pareggio completano il parziale. L’Udinese è reduce dalle sconfitte contro Verona e Sampdoria: i friulani non perdono tre gare di fila in Serie A dal settembre 2010. La formazione di Guidolin ha perso quattro delle ultime cinque gare casalinghe di campionato; prima di questo parziale, i bianconeri erano rimasti imbattuti per 22 gare di fila al Friuli in Serie A.
La Lazio non ha subito gol nelle due gare disputate dal ritorno di Reja in panchina: i biancocelesti non mantenevano la porta inviolata per due partite di fila in campionato dallo scorso maggio. La Lazio non vince in trasferta in campionato da 11 partite (6P, 5N) e non segna più di una rete da sette. Antonio Di Natale ha segnato 12 reti in 19 incontri con la Lazio, solo alla Roma ha segnato di più in Serie A (13 gol).

Qui Udinese -  modulo 4-3-2-1
Bianconeri orfani degli squalificati Allan e Gabriel Silva, allora Mister Guidolin potrebbe ovviare inserendo Pinzi in regia e Douglas sulla fascia sinistra. Intanto mercoledì ha fatto rientro in gruppo Brkic, il portiere serbo ha smaltito il torcicollo che lo ha tenuto fuori nelle ultime gare dei friulani e tornerà a difesa della porta bianconera. Infine buone notizie da Muriel che da martedì ha ripreso ad allenarsi con i compagni, il colombiano è arruolabile per la gara contro la Lazio. In vantaggio Maicosuel. 


Qui Lazio -  modulo 3-4-3.
Prove di formazione per Mister Reja che oggi ha provato la difesa a tre inserendo Ciani ed escludendo dall'11 titolare Hernanes. Intanto a Formello non hanno preso parte alla rifinitura Radu, Novaretti e Konko: i primi due vittime di problemi muscolari, invece il francese lamenta ancora giramenti di testa. Infine recuperato Marchetti che tornerà a difendere i pali della porta laziale. Non convocato Gonzalez. Onazi sarà tra i titolari, dopo la bella prestazione in coppa Italia. Possibile chance per Anderson altra buona prova contro il Parma. Perea protagonista di una doppietta sarà invece in panchina. Klose dal primo minuto.

probabili formazioni 

Udinese (3-5-1-1): Brkic; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Widmer, Maicosuel, Pinzi, Lazzari, Basta; Pereyra; Di Natale. All.: Guidolin
A Disposizione: Kelava; Naldo,  Bubnjic, Widmer; Jadson, Badu, Milnar, Zielinski, Fernandes; Muriel, Lopez.
Squalificati: Allan (1), Gabriel Silva (1)
Indisponibili: Benussi

Lazio (3-4-3): Marchetti; Ciani, Biava, Dias; Cavanda, Onazi, Biglia, Lulic; Candreva; Felipe Anderson, Klose. All.: Reja
A Disposizione:  Berisha, Strakosha; Vinicius, Elez, Cana; Hernanes, Ederson; Keita, Floccari, Perea.
Squalificati: Ledesma, Mauri (fino al 2 febbraio 2014)
Indisponibili: Radu, Novaretti, Konko, Pereirinha.

Nessun commento: