06 dic 2013

Torino vs Lazio probabili formazioni


Il Torino ospita i biancocelesti nel match valido per la 15° giornata di campionato. Stadio Olimpico di Torino ore 15:00. I granata arrivano da un pareggio per 1-1 sul campo del Genoa e precedentemente avevano travolto per 4 reti a 1 il Catania. La Lazio si presenta malconcia e bastonata dopo la dura sconfitta rifilata dal Napoli a Roma e il misero punto di Genova contro i blucerchiati. I biancocelesti non vincono una gara di campionato dal 27 ottobre precisamente contro il Cagliari. Gli uomini di Petkovic sono avanti di una sola lunghezza dai granata di Ventura. Il Torino per la continuità, la Lazio per ritrovare se stessa.


Statistiche: Il Torino ha vinto una sola delle ultime 10 sfide di campionato con la Lazio: proprio nell’ultimo confronto del marzo scorso (1-0). I granata hanno sempre segnato esattamente un gol negli ultimi quattro precedenti con i biancocelesti in Serie A. La Lazio si è imposta in tre delle ultime cinque partite di campionato giocate in casa del Torino, subendo in tutto due soli gol. Il Torino subisce gol da 13 partite di campionato consecutive, attualmente un primato negativo tra le squadre di questa Serie A.
In 10 delle ultime 12 partite del Torino entrambe le squadre hanno segnato almeno un gol. Per i granata una sola vittoria nelle ultime 10 giornate (6N, 3P). Considerando anche il finale dello scorso campionato, la squadra di Ventura ha comunque perso solo una delle ultime nove partite casalinghe, il derby con la Juventus (2V, 6N). Il Torino è la squadra che ha pareggiato più partite in questa Serie A (sette). La Lazio non vince da cinque giornate di campionato (tre pari, due sconfitte): per i capitolini si tratta della più lunga striscia senza successi in A dallo scorso febbraio.
I biancocelesti non hanno ancora vinto in trasferta in questo campionato, ma hanno pareggiato le ultime tre gare esterne. La squadra di Petkovic ha sempre subito gol in trasferta quest’anno. Il Torino è, con la Juventus, la squadra che ha colpito più legni in questa Serie A (10). Hernanes non segna da sette partite di campionato: solo una volta ha fatto registrare un digiuno più lungo nella sua esperienza in Serie A (10 gare tra ottobre e dicembre 2011).

Qui Torino - Giampiero Ventura per l’occasione recupera dalla squalifica il dissidente D’Ambrosio e lo rilancia dal primo minuto, tornando al modulo con 3 difensori, che saranno Glik, Moretti e Bovo. Darmian e come detto D’Ambrosio saranno i laterali di centrocampo con Vives e Farnerud al centro. Il giocatore ex Young Boys è decisamente favorito sui vari Brighi e Basha. L’attacco non si tocca. Ventura ha trovato la quadratura del cerchio con El Kaddouri alle spalle di Cerci e Immobile, terzetto di gol consolidato della formazione granata.

Qui Lazio - Niente Klose a Torino. E nemmeno Radu. La Lazio non recupera il tedesco (ancora dolore alla spalla destra) e nemmeno il romeno, il cui affaticamento muscolare si è rivelato più complicato del previsto nella sua fase di guarigione. Così i due non sono stati convocati da Vladimir Petkovic, che nella seduta di rifinitura ha provato un 4-1-4-1 con Konko e Pereirinha sulle fasce e Novaretti al posto di Ciani, Ederson al posto di Hernanes, Ledesma davanti alla difesa e Floccari punta. Indisponibile anche Gonzalez.

probabili formazioni 

Torino (3-4-3): Padelli; Glik, Bovo, Moretti; Darmian, Vives, Farnerud, D’Ambrosio; El Kaddouri, Immobile, Cerci. All. Ventura.
A disp: Gomis, Berni; Maksimovic, Rodriguez, Masiello; Brighi, Gazzi, Basha, Bellomo; Meggiorini, Barreto. 
Indisponibili: Larrondo
Squalificati: Gillet

Lazio (4-1-4-1): Marchetti; Konko, Cana, Novaretti, Pereirinha; Ledesma, Onazi, Ederson; Candreva, Lulic, Floccari. All. Petkovic.
A disp: Berisha, Strakosha; Biava, Dias, Ciani, Cavanda; Biglia, Hernanes, F. Anderson; Keita, Perea.
Indisponibili: Gonzalez, Radu, Klose.
Squalificati: Mauri

Nessun commento: