28 nov 2013

Europa League: Legia vs Lazio probabili formazioni


Per la quinta giornata di Europa League si affrontano Legia Varsavia e Lazio, una partita che si presenta sulla carta semplice per i biancocelesti allenati da Petkovic, ma la Lazio è mentalmente stanca e svogliata. Nessuna partita è scontata.
Il match del 28 novembre inizierà alle 19.00 nel freddo di Varsavia. Il Legia è già fuori dalla competizione, dato che ha perso tutte e quattro le partite disputate.
Anche se la Lazio non sta esprimendo un buon gioco in campionato (come dimostra il pari raccolto in extremis in trasferta contro la Sampdoria), l'obiettivo della qualificazione sembra veramente alla portata, non fallire è la parola d'ordine (a meno di sorprese clamorose). Il mister Vladimir Petkovic usufruirà molto probabilmente di un ampio turnover, dando spazio alle seconde linee, ma qualche "big" sarà in campo. L'olandese Kevin Blom è l'arbitro di Legia Varsavia-Lazio. Nel gruppo J la Lazio ha 8 punti, due in meno del Trabzonspor capolista; il Legia è a 0. Saranno 700 gli irriducibili presenti allo Stadio di Varsavia.

Qui Legia - Zero punti in quattro giornate, i Legionari  non cercano la qualificazione ma una piccola gioia europea. Jan Urban mischia un po' le carte rispetto al match di andata, sono cinque i cambi rispetto alla partita settembrina dell'Olimpico. Il tecnico polacco vara il 4-2-3-1, con il georgiano Dvalishvili a guidare l'attacco. Alle sue spalle il funambolo Radovic, con Ojamaa e l'esterno difensivo Brzyski.

Qui Lazio - Nove. Tanti sono i cambi nell'undici titolare rispetto alla gara contro la Samp. Petkovic rivoluziona la squadra in ossequio al turnover, ritorna al 4-3-3 dopo il tentato e ripudiato 3-4-3 di Genova. In porta ci sarà spazio per Berisha, in questo momento portiere di coppa. Sulle fasce rientra Cavanda e viene riconfermato Radu, al centro Novaretti è favorito su Ciani per affiancare l'insostituibile Cana. A centrocampo sarà la serata degli esclusi di Marassi: Gonzalez, Biglia e Hernanes. In attacco Perea è in pole su Floccari, Ederson su Keita: l'unico praticamente certo del posto è Felipe Anderson. In panchina Petko dovrebbe portare Onazi e Ledesma e lasciare in tribuna Lulic, rientrato da poco dall'infortunio.

probabili formazioni

LEGIA VARSAVIA (4-2-3-1) - Kuciak; Bereszynski, Rzezniczak, Jodlowiec, Wawrzyniak; Furman, Vrdoljak; Ojamaa, Radovic, Brzyski; Dvalishvili. Allenatore: Urban.
A disposizione: Skaba, Broz, Pinto, Mikita, Kopczynski, Astiz, Raphael Augusto.

LAZIO (4-3-3) - Berisha, Cavanda, Novaretti, Cana, Radu; Gonzalez, Biglia, Hernanes; F. Anderson, Perea, Ederson. Allenatore: Petkovic. A disposizione: Marchetti, Ciani, Konko, Ledesma, Onazi, Floccari, Keita.
Indisponibili: Biava, Klose, Dias (non in lista Uefa), Pereirinha (non in lista Uefa), Vinicius (non in lista Uefa)
Squalificati: Mauri
Diffidati: Ciani

ARBITRO: Kevin Blom (NED)
ASSISTENTI: Simmons e Steegstra
IV UOMO: Van Dongen
ADD: Makkelie e Van Sichem

Nessun commento: