21 set 2013

La battaglia è alle porte. A comandare è la testa, non i piedi. Roma vs Lazio probabili formazioni.

Roma-Lazio derby 22 settembre 2013 tutte le notizie   
"Agonizzanti in un letto, fra molti anni da adesso, siete sicuri che non sognerete di barattare tutti i giorni che avrete vissuto a partire da oggi per avere l'occasione, solo un' altra occasione, di tornare qui, sul campo ad urlare ai nostri nemici che possono toglierci la vita, ma non ci toglieranno mai la libertà".
- William Wallace -



E' il derby di Roma. E' la gloria quella che conta. 90 minuti, un solo obiettivo: vincere.
Nell'ultimo derby della Capitale la Lazio ha trionfato entrando di diritto nella storia. La storia di Lulic e quel meraviglioso minuto 71'. I pianti, la gioia, l'opportunità di alzare una coppa, non una qualsiasi una a discapito degli avversari di sempre. La storia sì, e due facce della stessa medaglia: le lacrime di Totti, la rabbia di Osvaldo, il silenzio dei tifosi e la fuga veloce fuori dallo stadio. Gli abbracci della Nord, Mauri e la coppa, il volo di Olimpia e gli sfottò di un'intera estate, la felicità nel volto di ogni singolo laziale. Questo è stato il 26 maggio 2013. Questa è storia di Roma. 
Deve restare impresso nella mente di tutti quello che è accaduto in quella storica data vincenti e sconfitti, ma il derby continua e la battaglia è di nuovo alle porte. Il popolo laziale ricorderà tramite una splendida coreografia la gloriosa vittoria, dopodichè sarà tutto un altro derby e un nuovo capitolo da scrivere insieme. Roma è elettrica, non importa se sei a scuola o in ufficio, al bar o al supermercato, la tensione la puoi sentire nell'aria e in ogni luogo della Capitale. 
Ci sono gli scaramantici che non si pronunciano, i pessimisti, quelli legati ai ricordi e chi parla solo dell'ultima sfida giocata. C'è chi ha in bocca solo le gesta del pupone, chi le sue lacrime davanti la Nord in festa. Ci sono i preparativi per gli striscioni, la coreografia di una curva e i fumogeni dell'altra. Ci sono le coppie che si separano momentaneamente e preventivamente per non litigare, chi vorrebbe solo che passasse in fretta e chi giocherebbe un derby tutta la vita. C'è tutto nel 139° derby della stracittadina.
La Lazio per infliggere l'ennesima stoccata, la Roma per risorgere come una fenice.

Qui Roma
La Roma vive un ottimo momento, si gode il primato e spera le colpo che siglerebbe la sua annata positiva. Quanto sembrano lontani i tempi dei fischi alla presentazione e le contestazioni post coppa Italia. Formazione al completo, con le sole eccezioni di Bradley e Destro. Imbarazzo della scelta per Garcia che dovrebbe riconfermare in toto la squadra che ha sbancato Parma. Unico dubbio in avanti dove comunque Ljajic è in vantaggio su Gervinho. Anche nell'ultimo allenamento Garcia ha alternato i due al fianco di Totti e Florenzi.



Roma-Lazio derby 22 settembre 2013 tutte le notizie
Qui Lazio: 
Petkovic arriva al derby con diversi dubbi di formazione. Ma soprattutto con la consapevolezza di aver disputato un match in più della rivale. In difesa, orfani di Biava, uno tra Dias e Ciani prenderà il suo posto. L'ultimo è il favorito. A centrocampo torna Hernanes che ha scontato il turno di squalifica e si riprende il posto, dopo aver già piazzato il suo marchio sulla sfida di Europa League. Se ne giocano un altro Ledesma e Onazi. Candreva in appoggio a Klose. Lulic non è in discussione. 



probabili formazioni
Roma-Lazio derby 22 settembre 2013 tutte le notizie


Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Balzaretti; Strootman, De Rossi, Pjanic; Florenzi, Totti, Ljajic. All. Garcia
A disp: Skorupski, Burdisso, Romagnoli, Jedvaj, Torosidis, Dodò, Marquinho, Taddei, Ricci, Caprari, Gervinho, Borriello. 
Squalificati: -
Indisponibili: Lobonto, Destro, Bradley. 
 

Lazio (4-1-4-1): Marchetti; Konko, Ciani, Cana, Cavanda; Ledesma; Candreva, Gonzalez, Hernanes, Lulic; Klose. All. Petkovic
A disp: Berisha, Strakosha, Dias, Crecco, Elez, Pereirinha, Onazi, Ederson, Vinicius, Anderson, Perea, Keita, Floccari.
Squalificati: Mauri.
Indisponibili: Biava, Biglia, Novaretti, Radu. 

Roma-Lazio derby 22 settembre 2013 tutte le notizi

Nessun commento: