08 lug 2013

Felipe Anderson sbarca a Roma. Calciatori in Paideia per le visite pre-ritiro.

E' sbarcato a Roma molto presto Felipe Anderson. Alle 7:23 era già a Fiumicino, circondato dai flash e dalle domande insistenti dei giornalisti. Pochi tifosi, molto probabilmente per l'orario. E' apparso spaesato e spaventato. Lo attende una prova difficile nella Capitale e di questo ne è consapevole. Indosserà la maglia numero 10, una responsabilità enorme per un giovane calciatore. Andrè Dias lo incoraggia a suo modo: "Lui è molto giovane ed è carico, viene in una squadra forte e per lui è una sfida, speriamo faccia bene." 
Intanto per molti calciatori biancocelesti oggi è iniziata la nuova stagione. Perea, Biglia, Novaretti e Anderson tra questi. Faranno le prime visite mediche, poi nel pomeriggio i test atletici agli ordini del preparatore atletico Paolo Rongoni. È un raduno a puntate, perché gli altri giocatori (in ritiro dovrebbero andare in 28, compresi i giovani ed esclusi i big che hanno giocato la Confederations) si sottoporranno alle visite e ai test tra domani e mercoledì, giorno in cui scatterà anche il ritiro ad Auronzo. Vinicius è ancora in stand-by, ma oggi dovrebbe arrivare la conferma positiva, se le nuove visite mediche al piede sinistro rassicureranno in maniera definitiva staff medico e società. Domani la Lazio presenterà le nuove divise e mercoledì si partirà alla volta di Auronzo.

Nessun commento: