04 feb 2013

Mercato Lazio: in arrivo Brayan Perea. Zarate c'è tempo fino al 28 febbraio.

Il mercato di riparazione della Lazio è stato una vera debacle. Il patron Claudio Lotito ha commentato il mancato acquisto di Felipe Anderson alla sua solita maniera: "Si chiama mercato di riparazione per un motivo, la Lazio non deve riparare nulla". 
A fine gennaio doveva infatti arrivare il giovane fenomeno brasiliano, sfumato per un fax non arrivato in tempo dal Sudamerica, un vero e proprio colpo perso. 

Ma “Una rondine non fa primavera" ha poi aggiunto il presidente. 
Un acquisto sfumato e una cessione non andata in porto, questo è il mercato di gennaio del club biancoceleste. Se per il primo se ne potrà riparlare solo in estate, per il secondo c'è ancora qualche speranza di far cassa. Per la cessione di Mauro Zarate, la dirigenza, infatti, ha tempo fino al 28 febbraio. Data di scadenza del mercato ucraino. L'accordo con il giocatore c'è ma bisogna trovarlo con Lotito che chiede 10 milioni di euro, la Dinamo ne offre 8. 
Infine la Lazio avrebbe messo a segno un colpo di mercato proprio nelle ultime ore. 
Secondo il noto giornalista sportivo Gianluca Di Marzio, Lotito avrebbe acquistato il giovane attaccante Brayan Perea.
Sul suo sito, infatti, Di Marzio ha risposto alla frase di Lotito, quel: “Abbiamo preso un giocatore“. Il giocatore in questione è il colombiano Perea, soffiato all’Udinese in una lotta all’ultimo assegno. Il giocatore, classe 1993, di proprietà del Deportivo Cali, arriverà alla corte di Petkovic proprio in estate.

Nessun commento: