15 gen 2013

La Lazio rischia 5 punti, Mauri una codanna severa, il popolo laziale un brusco risveglio.

La Lazio di Vladimir Petkovic rischia cinque punti di penalizzazione in fase di giustizia sportiva. Per i primi di febbraio è attesa la sentenza dei giudici e il procuratore Stefano Palazzi preme per pene severe. Anche in corso d'opera com'è successo al Napoli. Si pensava ad un processo a fine stagione visto che i magistrati di Cremona, su questo filone, avevano chiesto un rinvio di sei mesi sulla chiusura delle indagini, e invece, ad inizio febbraio, arriveranno i deferimenti. La Lazio che meritatamente occupava il secondo posto in classifica, teme per il suo avvenire. I sogni potrebbero infrangersi. Giustizia sì, ma a tempo debito. A pagarne le conseguenze così non sarebbero soltanto i diretti interessati, ma anche un popolo che sognava, dopo tanti anni di sofferenza, ad occhi aperti. 



1 commento:

Entius ha detto...

Credo che chi abbia sbagliato debba pagare ma non condivido affatto queste penalità a stagione in corso che rischiano di falsare il campionato con squadre ad un passo dal vertice che si ritrovano indietro in classifica e viceversa.

www.calciorum.blogspot.com