26 ott 2012

Europa League: Panathinaikos-Lazio 1-1

 

Panathinaikos-Lazio 1-1

La Lazio sciupa l'occasione di portare via i tre punti dalla trasferta di Atene, raggiunta nel finale sull'1-1 dal Panathinaikos nel match valido per il terzo turno del Girone J di Europa League. Petkovic cambia solo tre undicesimi della formazione titolare e gioca la propria partita, trova un vantaggio abbastanza fortunoso al 25' con l'incredibile autorete di Seitaridis, poi controlla agevolmente e fallisce anche qualche buona occasione per raddoppiare. Nel finale del secondo tempo, pero', commette qualche fallo di troppo, consente ai verdi di Ferreira di cercare il pareggio su punizione. Pari che, poi arriva al 46' con il neo entrato Toche' sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Al 3' Candreva prova la conclusione dalla distanza e Karnezis si salva in tuffo, in angolo. Al 13', destro di Mauri dal limite sinistro dell'area, fuori di poco.
  Cinque minuti piu tardi, Dias sfiora il palo, di testa, su corner dalla destra di Candreva. Al 21' Sissoko, dopo una discesa sulla sinistra, si libera al tiro ma Dias di testa allontana. Al 25' la Lazio passa in vantaggio. Su un rinvio con i piedi di Karnezis dall'out destro, Seitaridis che riceve la palla, la rispedisce incredibilmente verso la propria porta vuota, per un autogol che ammutolisce lo Spiros Louis. I verdi provano a riequilibrare subito il match. Al 27' Velasquez da due passi schiaccia di testa fuori ed un minuto piu' tardi e' Cavanda ad anticipare di testa Fornaroli servito in area da Sissoko. Petkovic chiede ai suoi di tenere un ritmo blando, per evitare possibili pericolose accelerazioni del Panathinaikos.
  Si arriva cosi' alla conclusione del primo tempo dopo un minuto di recupero con la Lazio avanti di un gol. Al rientro il campo Petkovic si presenta con Zarate al posto di capitan Mauri. E l'argentino ci prova subito di testa, al 2', su punizione calciata da Ledesma. Al 6' e' Floccari, servito da Konko, a mandare la palla di testa a far la barba al palo. Intanto, gli scontri fuori dallo stadio tra gli ultras del Panathinaikos e la polizia, crea qualche disagio ai 22 in campo, con il fumo dei lacrimogeni arrivato dentro lo stadio, con qualche minuto di sospensione da parte dell'arbitro Gomez. Al 23' Ferreira prova a smuovere i suoi togliendo uno spento Fourlanos, sostituendolo con Owusu-Abeyie.
  Al 25' azione personale di Hernanes che Karnezis respinge ed il brasiliano la mette fuori. Due minuti piu' tardi il neo entrato Owusu-Abeyie prova la conclusione dal limite, di poco fuori bersaglio. Sul cambio di fronte e' Gonzalex a provare dalla distanza, senza fortuna. Alla mezzora Ferreira manda in campo l'attaccante titolare Toche', al posto di Fornaroli.
  Petkovic risponde con Onazi per Hernanes. Ultima sostituzione per i greci con Mavrias per Sizzoko. Al 35' Owusu-Abeyie lancia centralmente Toche' che viene anticipato con i piedi da Bizzarri. Petkovic cerca di spezzare il ritmo agli avversari inserendo Cana per Gonzalez al 43'. L'albanese si fa ammonire poco dopo. Giallo anche per Cavanda. Poi, al 46' arriva la rete del pari di Toche' sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Nel finale la Lazio ci prova con Floccari e Cana ma senza successo.
  Finisce 1-1 con la Lazio che guida il girone con 5 punti .

fonte agi.it

1 commento:

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Peccato per il pareggio in extremis che vi avrebbe permesso di ipotecare l'approdo alla fase successiva, comunque la qualificazione credo che non potrà davvero sfuggirvi...ciao!