13 lug 2012

Ledesma "critica" il lavoro di Petkovic

Ledesma attacca la prima fase della gestione Petkovic. Il centrocampista laziale avrebbe criticato il metodo di lavoro. 
"Reja e Petkovic? hanno due visioni diverse -ha affermato l'argentino- quest'ultimo le cose te le chiede in maniera forte, forse esagerata all'inizio. Vuole molta aggressività, vedremo".
Un segnale che potrebbe essere considerato come una sorta di spia rossa accesa all'interno dello spogliatoio. Di sicuro l'impatto con il nuovo allenatore almeno per quanto concerne Ledesma è stato piuttosto dirompente. Il ritiro della Lazio è solamente agli inizi, ma la sensazione è il periodo di rodaggio sarà piuttosto lungo. Intanto alle 16.30 ci sarà la conferenza stampa di Vladimir Petkovic, attendiamo con ansia la risposta al centrocampista biancoceleste.

1 commento:

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Ogni allenatore ha il suo modo di fare, Ledesma non può "spaventarsi" come un ragazzino se il nuovo mister ha un carattere più deciso di Reja...
E comunque anche Petkovic, e in generale ogni allenatore secondo me è bene che si cali nella nuova realtà con discrezione, senza voler fare il duro a tutti i costi che se poi la squadra lo prende male ci mette un attimo a saltare...ciao!