22 giu 2012

Cristian Ledesma ai microfoni di Lazio Style Radio FM 100.7

Il centrocampista biancoceleste Cristian Ledesma è intervenuto questa mattina ai microfoni di Lazio Style Radio FM 100.7: "Mi sto rilassando insieme alla mia famiglia in attesa di partire per il ritiro e ricominciare la preparazione per la prossima stagione. Abbiamo disputato un buon campionato ma adesso dobbiamo pensare a ricaricare le batterie e cercare di renderci protagonisti in quello che considero il campionato più difficile del mondo".
Ledesma ha parlato del nuovo allenatore della Lazio: "Petkovic per il momento non l'ho ancora incotrato ma dalle immagini che ho visto in televisione mi sembra un mister esigente ma alla mano. Le aspettative sono alte e tutti noi dovremo dare il massimo e renderci ultili al progetto. Non ho timore di perdere il ruolo da titolare - ha continuato Cristian - sono sempre stato abituato a pensare al gruppo nel suo insieme, la concorrenza non l'ho mai vissuta come un problema ma come uno stimolo per fare sempre meglio". Sui giovani della Primavera della Lazio: "Hanno fatto un ottimo campionato ma sono dell'idea che con le nuove promesse non bisogna bruciare le tappe e rischiare di rivestirli di troppe responsabilità". L'ultimo pensiero del centrocampista biancoceleste è per i tifosi: "Sono straordianari, con me sono sempre stati splendidi. Li ringrazio e li abbraccio tutti, anche se non sono un ragazzo che esterna molto le sue emozioni".

Nessun commento: