23 giu 2012

Cristian Brocchi su Lazio Style Radio FM 100.7

Il centrocampista biancoceleste Cristian Brocchi è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio FM 100.7: "Sto trascorrendo le vacanze estive insieme alla mia famiglia e ai miei bambini che purtroppo durante l'anno vedo poco. Il recupero dall'infortunio sta proseguendo al meglio, da due giorni posso appoggiare nuovamente il piede a terra, anche se dovrò portare le stampelle fino a fine luglio. Sto proseguendo la riabiltazione in acqua insieme ad un professionista e dopo il consulto con il Prof. Muller Wohlfahrt spero di avere il placet per poter riprendere la preparazione". "Stare al sole - ha proseguito Brocchi - è la condizione ideale per la guarigione. Trascorro il tempo anche con tanti amici e sto seguendo anche gli Europei. Conosco Prandelli e il suo staff e so come lavora, la sua Italia ha giocato ottime partite, credo stia dimostrando di essere all'altezza per continuare il suo cammino. Ci aspetta una partita difficile contro l'Inghilterra ma possiamo farcela". Cristian si è anche soffermato sulla stagione biancoceleste appena trascorsa: "Credo che la Lazio abbia fatto qualcosa di grande, a dispetto dello scorso anno abbiamo meno da rimproverarci perchè siamo stati falcidiati dagli infortuni. Posso dire con tranquillità che avremmo centrato la Champions League se non avessimo avuto indisponibili tanti giocatori importanti". Infine, Cristian ha raccontato il suo primo incontro con Vladimir Petkovic, nuovo tecnico biancoceleste: "Anche lui sta trascorrendo qualche giorno di vacanza a Formentera e proprio alcune sere fa l'ho incontrato per strada. Ci siamo conosciuti e ho avuto modo di illustrargli il lavoro che sto facendo. Ci siamo dati appuntamento a settembre, quando spero di poter essere di nuovo disponibile".


Nessun commento: