02 mar 2012

E' Derby. Roma vs Lazio probabili formazioni


Chiedete a un tifoso di Roma o Lazio cosa rappresenti per lui il derby, prima di rispondere lo vedrete alzare in alto gli occhi, prendersi qualche secondo di silenzio e dire qualcosa che ha a che fare con la magia. Sentimento, amore, follia, senso di una stagione. Il derby, sarà banale, ma è davvero la partita più importante dell'anno. Un mini campionato nel campionato. Quasi uno sport a parte. Non importa quello che hai fatto prima, la tua condizione fisica, morale, giocatori disponibili, la stracittadina non risponde a nessuna logica. Può vincere chiunque e in qualsiasi momento. All'ultimo minuto o dominando. Giocando bene o male. A nessuno importa, poi, come lo si fa, perchè quello che conta è solo la vittoria. All'andata fece festa la Lazio. Rimontando e portando a casa il match negli ultimi secondi di gioco grazie ad una magia di Miroslav Klose. La Roma sarà affamata e vorrà vendicare quel k.o. Ma questo i ragazzi di Reja lo sanno e non saranno da meno. Ci metteranno la solita grinta che li ha contraddistinti nelle utlime uscite (Palermo a parte) e proveranno a conquistare tre punti fondamentali anche per la corsa Champions.
 Il sito inglese" Listverse" ha compilato una classifica delle rivalità calcistiche più calde a livello mondiale. Quello di Roma è al secondo posto, dietro il "Clasico" Real Madrid - Barcelona. Questo per far capire come la stracittadina capitolina sia sempre qualcosa in più che un semplice derby di calcio.
Tatticamente sarà una sfida di difficile interpretazione, proprio per la sua natura incerta. Conterà il carattere, infatti, più che la tattica. Nonostante ciò, se la Roma si presenterà come vista a Bergamo, Reja potrebbe usare lo stesso atteggiamento dell'Atalanta per colpire i giallorossi: squadra coperta e poi ripartenze veloci.
Gli uomori. Casa Roma: "Sarà una partita incredibilmente importante - ha detto il ds Sabatini -  ma non decisiva. Ho parlato giovedì di moderata paura, non di paura, la paura può diventare qualcosa di incontrollabile e dannoso. Anche se dovessimo perdere sappiamo che i nostri tifosi non ci abbandoneranno. Ma noi siamo una squadra capace di qualsiasi impresa". Sulla sua stessa lunghezza d'onda il centrocampista Simplicio, uno che domenica dovrebbe partire titolare: "Paura mai. E’ una parola che non esiste nel nostro dizionario. Spero di giocare perché è una partita che dà una grandissima emozione. Arriviamo bene al derby nonostante il 4-1 incassato dall'Atalanta. Domenica sarà l'occasione per dimostrare al campionato che siamo vivi. Vincerà chi sarà più concentrato".
Casa Lazio: "Il derby è bello - ha detto Brocchi, protagonista assoluto nella gara d'andata -  mi dispiace non esserci perchè è una partita che ti dà un'emozione grande. Tutti gli sforzi che fai in una carriera vengono messi in risalto in questa partita. La Roma non ha nulla da perdere? Non è vero: la classifica conta relativamente. L'anno scorso siamo arrivati davanti - continua il centrocampista biancoceleste -  ma l'aver perso i derby ha macchiato la nostra grande stagione. Sarebbe bello vincerlo, poi vincerlo al 92' o segnare al primo minuto e poi soffrire va bene lo stesso. Chi segna? Mi piacerebbe un gol di Scaloni che non è titolare, ma ha dato al gruppo qualcosa di importante. Abbiamo dimostrato di essere uniti con l'allenatore. Avere le spalle larghe ci ha aiutato a superare momenti difficili". Il ds Igli Tare usa la diplomazia e non manca di elogiare Luis Enrique: "La Roma ha fatto bene a dargli fiducia e il tempo dovuto. Certo, non dobbiamo dimenticare che quando alleni una delle prime cinque squadre in Italia contano i risultati. Chi toglierei alla Roma? Borini, l'avrei voluto alla Lazio". Prendete posto signore e signori; allo stadio Olimpico va in scena il Derby della Capitale.

Probabili Formazioni

Roma (4-3-3): Stekelenburg; Rosi, Juan, Heinze, Taddei; Pjanic, De Rossi, Marquinho; Totti, Lamela, Borini. All: Luis Enrique

Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Scaloni, Biava, Dias, Garrido; Ledesma, Matuzalem; Gonzales, Hernanes, Mauri; Klose. All:Reja

1 commento:

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Se non aveste un mare di assenti scommetterei su un vostro risultato sportivo...
Così invece la vedo decisamente più dura, come spesso accaduto in passato probabilmente tutto sarà deciso dagli episodi...ciao!