21 mar 2012

Calciomercato Lazio: "Chiamate i rinforzi!"


E' Ederson il primo nome che gira in quel di Formello, il brasiliano è in scadenza di contratto con il Lione. La Lazio ha già mosso passi importanti, resta favorita, dovrebbe tagliare il traguardo nelle prossime settimane. C'è anche il Milan alla finestra ma la Lazio, zitta zitta, aspetta il momento giusto per affondare il colpo. Dopo il flop nerazzurro è pronto a tornare in biancoceleste Mauro Zarate. La tifoseria laziale è molto scettica e divisa tra chi lo vuole di nuovo in campo a Roma e chi lo considera un ex calciatore capitolino. Oggi Mauro si sta riavvicinando a Formello ed è possibile che anche Floccari non sia riscattato dal Parma. Questo spiega perché la Lazio stia aspettando per lanciare l’assalto a Podolski o per riprovarci con il brasiliano Nilmar, trattato il 31 gennaio. Molto dipenderà dal destino di Zarate. Se ci fossero i presupposti per un suo rilancio, gli sforzi economici verrebbero privilegiati per centrocampo e difesa. Tutto sommato non è una cattiva idea, la Lazio infatti non è in affanno solo in attaccato e fare cassa con i calciatori in prestito per poi dedicarsi ad una difesa europea potrebbe portare buoni risultati. Il problema ora è: il duo riuscirà questa volta a fare un mercato degno del nome che rappresentano? La prima mossa che arriva dalla società è confermare il tecnico. E' tutto rientrato ed è scoppiato un nuovo amore fra l'allenatore e la società, come dichiara lui stesso in occasione della presentazione del libro Il ritorno dell'Aquila: "Dei risultati importanti li abbiamo ottenuti - si legge sul sito del 'Messaggero' - ora dobbiamo continuare questa striscia e raggiungere un obiettivo importante. Ma dobbiamo scrivere un nuovo capitolo, ci vorranno altri dieci anni", scherza il mister. Intanto per la difesa il primo nome è quello di Sebastian Prodl. Anche l'altra squadra della Capitale, la Roma, è sulla tracce del  24enne difensore austriaco che gioca dal 2008 con la maglia del Werder Brema. Secondo quanto riportato da 'TuttoSport', il ds Sabatini sta monitorato da tempo la situazione del calciatore il cui contratto con i tedeschi è in scadenza.

1 commento:

fr@ncesco_qci_ ha detto...

Io continuo a dire che la Lazio sta facendo, a prescindere dal piazzamento finale, un GROSSISSIMO campionato.
Un applauso allo schivo Reja e alla dirigenza.

ciao da "Quelli che l'Inter..."