22 gen 2012

Lazio sfortunata. Game over.


Inter 2 Lazio 1
Game over al Meazza. Stasera si è vista una buona Lazio perdere una partita per colpa della sfortuna e di decisioni arbitrali a sfavore. Il risultato è bugiardo e permette all'Inter - due tiri in porta: due gol - il sorpasso in classifica.
Non si interrompe, così, la scalata interista verso le posizioni che contano. I biancocelesti mostrano un buon calcio, tanto possesso palla e qualità ma anche poco cinismo sotto porta. E nel calcio, si sa, contano solo i gol. Anche la coppia Caressa - Bergomi si lascia andare ad una serie di elogi per i ragazzi di Reja. E' un continuo ripetere, durante la partita, la lampante sfortuna della Lazio. Dal palo che colpisce Rocchi, dopo pochi minuti di gioco, fino al gol in netto fuorigioco di Pazzini, passando per un calcio di rigore non assegnato per fallo di mano di Lucio. Qualcuno ha detto che il difensore brasiliano è stato spinto da Klose. Una giustificazione che non regge visto che il tocco irregolare è apparso netto con o senza "spintarella". Certo,  non serve a niente, ora, recriminare per quel che è stato, se lo si fa, è perché fa male uscire sconfitti da una gara tenuta in pugno per 90 minuti. L'ennesima, se pensiamo, tanto per fare un esempio, alla sfida contro l'Udinese di qualche settimana fa. 
Nel primo tempo la Lazio si affida ad un pressing asfissiante ma l'Inter difende bassa e non lascia campo agli avversari. Al 12° Marchetti sbaglia un rinvio e la palla finisce nei piedi di Alvarez: conclusione al volo e palla alta di poco. Poco dopo è la Lazio a sfiorare il vantaggio: Rocchi sfida Lucio in contrasto, prova un tiro debole ma su deviazione del brasiliano, la palla va a sbattere contro il palo. E' la prima vera occasione della partita. Al 29° Ledesma inventa per Rocchi: cross rasoterra filtrante: il numero 18 biancoceleste con un destro ad incrociare perfetto mette in  rete. Lazio meritatamente avanti. In molti scrivono: capolavoro di Rocchi. I nerazzurri non si demoralizzano e anzi iniziano a ragionare su ogni pallone cercando la strada per il pareggio. La Lazio continua ad avere un atteggiamento offensivo, tiene palla e aggredisce a centrocampo. Non serve a niente perché al minutol 44 il principe Milito trova la rete dell'1 a 1: gran sinistro che incrocia e chiude sul secondo palo, Marchetti può solo sfiorare. E' l'ultima azione del primo tempo.
Quello che ti aspetti nella ripresa ecco che puntualmente succede. Reja sostituisce Hernanes per Matuzalem: scelta tattica. Il brasiliano, infatti rientra di più e può liberare Klose in avanti. Ranieri richiama Alvarez e Chivu, al suo posto in campo Snejider e Obi. E' un Inter sicuramente più organizzata. Snejider offre quella qualità che mancava nella prima parte di gioco. Al 18° i nerazzurri passano in vantaggio: Pazzini è in posizione irregolare, con un pallonetto supera Marchetti. Bellissimo il gol peccato fosse da annullare. 2-1 e palla al centro. Reja continua la girandola dei cambi fuori Gonzalez e Zauri dentro Cissè e Konko. Rocchi, Klose e Cissè per la prima volta sono in campo insieme ma non serve a molto. La Lazio spinge a testa bassa, vuole e merita quanto meno il pareggio. Al 33° Lucio viene spinto leggermente da Klose e tocca la palla nettamente con il braccio. Rigore netto. Ma l'arbitro -Rizzoli- assegna punizione per fallo del tedesco. Non succede più nulla. Finisce 2 a 1 per i nerazzurri che in classifica si portano a quota 35: quarto posto. Lazio sfortunata. Lazio sconfitta. Lazio sotto a quota 33. E nella prossima giornata inizia il ritorno.

10 commenti:

Euterpe ha detto...

A me piace vincere bene.Ieri questo non è successo.La Lazio meritava per lo meno il pareggio se non di più.In effetti fossi un tifoso laziale quella di ieri sarebbe una sconfitta che brucia proprio perchè immeritata.
Tra l'altro le partite rubacchiate preferirei prenderle al Milan o alla Juve non alla Lazio che è da sempre una delle squadre che seguo con più simpatia.

Vincenzo ha detto...

Ieri la Lazio ha fatto una buona gara finchè c'è stato Hernanes in campo, con Matuzalem al suo posto e Sneijder nell'inter la gara si è rovesciata.

Cmq non è vero che abbiamo fatto solo due tiri in porta, dimentichi diversi tiri di alvarez, sneijder e pazzini per esempio.

Per quanto riguarda le decisioni arbitrali, il fuorigioco di Pazzini era millimetrico e l'errore può anche starci, perchè non è clamoroso come quelli a favore di rubetus e bilan, giusto per dirne due.

Ciao!

yashal ha detto...

Del rigore invece non parliamo Vinz?

Vincenzo ha detto...

Fallo di Klose su Lucio, che sbilanciato colpisce col braccio...

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Davvero un peccato aver perso una partita che fino al gol di Milito avevate saldamente in pugno, nel primo tempo ho ammirato davvero una gran bella Lazio...
Il fuorigioco c'è, mentre sull'episodio del rigore di Lucio assolvo Rizzoli solo se ha fischiato prima per il contatto di Klose (e questo personalmente non l'ho capito) altrimenti è un penalty clamorosamente negato!
Spero che il Profeta sia uscito per problemi fisici altrimenti Reja ha sbagliato in pieno...
Comunque non abbattetevi, giocando così di partite ne perderete davvero poche...ciao!

4EverInter ha detto...

Anche io sono del parere che alla Lazio per come ha giocato ,il pareggio stava stretto ma questo é il calcio...Peccato vedere una campagna dei mass-media sempre e esclusivamente a senso unico contro l'Inter.Il fuorigioco era di mezzzo piede...il fallo di mano netto...con l'arbitro che fischia prima.Bene o male possiamo discutere ma fischia prima !

yashal ha detto...

La spintarella di Klose non esiste. Per favore ragazzi. Prima di scrivere il post ho letto duemila articoli a favore e non. Ho ascoltato pareri. Klose spinge, Lucio non cade anzi ha tutto il tempo di respingere con la mano per evitare che la palla tornasse agli avversari. Ci sono i replay non devo spiegarvelo io. L'arbitro ha fischiato dopo. Quando già i giocatori della Lazio avevano alzato le mani per reclamare il rigore. Il fuorigioco c'è. Non importa se mezzo piede o no. basta polemiche. saluti a tutti :)

yashal ha detto...

*torni agli avversari

Orgoglio Nerazzurro ha detto...

Vedendo la partita pensavo proprio specie dopo lo 0-1 che la Lazio espugnasse il Meazza, poi poco a poco forse complici i cambi da ambo i lati, è tornata un po' più in equilibrio, pur restando che abbiamo vinto immeritatamente e il gol di Pazzini era da annullare, sul rigore non ci sto, l'arbitro fischia il fallo di Klose quindi, non è un rigore negato.
Un saluto, spero vi rifacciate presto.

Entius ha detto...

Il fuorigioco è millimetrico perciò non evidente. Non era facile da vedere a velocità normale.
Sul tocco di mano di Lucio a me pare che Rizzoli fischi prima per la spintarella di Klose.
Non meritavate la sconfitta ma purtroppo non sempre nel calcio le partite finiscono come dovrebbero.

Ciao :-)