15 nov 2011

calciomercato: Klose chiama Podolski.


E’ un obiettivo della Lazio per giugno, ma Lotito e Tare stanno cercando di capire se esistono i margini per aprire una trattativa e portarlo a Formello a gennaio. E’ un altro grandissimo nome per continuare a sognare. Si chiama Lukas Podolski, attaccante della nazionale tedesca e del Colonia, 9 gol in 11 partite di Bundesliga quest’anno, gemello di Klose. E’ una seconda punta, può giocare anche esterno offensivo nel 4-2-3-1, come capita spesso con la Germania del ct Loew. Miro
lo conosce bene, sono stati insieme al Bayern Monaco: Podolski soffriva la concorrenza di Toni e Klose, non riuscì a giocare con continuità e senza superare i cinque o sei gol a campionato tra il 2006-07 e il 2008-09. Ma era anche giovanissimo ed era uscito per la prima volta da Colonia, dove la sua stella aveva cominciato a brillare nel 2003-04: 10 gol al primo campionato in Bundesliga, diventarono 24 nella stagione successiva e 12 nell’ultima, prima di essere acquistato dai bavaresi per 10 milioni di euro. Per la stessa cifra Podolski è tornato a Colonia nell’estate 2009 e ha ripreso a bucare la rete con regolarità: 13 gol in 32 presenze l’anno scorso, altri 11 nel campionato in corso.

fonte corriere dello sport

2 commenti:

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Grande attaccante, è la classica seconda punta, in coppia con Klose farebbe sfracelli, se arrivasse davvero per la Lazio nessun obiettivo sarebbe precluso anche se, insisto, a gennaio interverrei a centrocampo e in difesa...ciao!

Entius ha detto...

Molto dipenderà da cosa combinerà con il Bayern Monaco in questa stagione. Se dovesse diventare un obiettivo di qualche big europea portarlo in biancoceleste sarebbe arduo.