19 ago 2011

Lazio - Rabotnicki 6 - 0. E' un debutto perfetto

6 a 0. Un risultato enorme. Certo, di fronte c'erano i macedoni del Rabotnicki, ma era pur sempre la prima partita ufficiale dell'anno. Una gara europea. Palcoscenico dove compagini come Palermo e Roma - giusto per citare due esempi italiani - hanno fatto brutte figure.
Cissè e Klose - attesissimi alla vigilia - non hano deluso. Anzi, insieme a Hernanes e Mauri sono stati i migliori in campo. Doppietta per il francese. Tre assist e un gol per il tedesco. Saranno anche un pò in là con gli anni, ma le qualità tecniche e il talento non hanno età. Con il "Profeta" dietro a suggerire è normale non cedere a quella sensazione piacevole che durante la partita di coppa ha assalito qualsiasi tifoso della Lazio. Il suo nome è ottimismo. Un pò ingenuo, forse, ma decisamente genuino.
Le scelte. Reja ha mandato Zarate in tribuna, ordini della società? Chi lo sa, fatto sta che la storia di Maurito in biancoceleste sembra destinata presto a concludersi. Poco importa, perchè alle spalle dei due nuovi, ci sono due ottime alternative. Tommaso Rocchi, il capitano, che ha timbrato l'inizio della stagione con un gol. E il giovane Kozak. Su Floccari non si hanno notizie. Potrebbe andare via ma è anche moto probabile il contrario.
La partita è stata senza storia. Punteggio tennistico, e un modulo (4 - 2- 3 -1) che è sembrato già essere perfettamente collaudato. Bene i nuovi, dicevamo, ma anche la spina dorsale della squadra. Dias, Ledesma, Brocchi, Hernanes. Perfetti. Hanno giocato con grinta, senza mai sottovalutare l'avversario che avevano di fronte. Che non sarà il Real Madrid ma è pur sempre una compagine giunta a un pelo dai gironi di Europa League. Competizione che Reja - ha detto ieri - sogna di giocarsi fino in fondo. La meta è la finale, ma per questo ci sono davanti 10 mesi di calcio.

La cronaca: i biancazzurri partono fortissimo e chiudono nella loro metacampo la formazione biancorossa. Il gol dell'1 a 0 arriva al 20’ con un colpo da biliardo di Hernanes. Klose è l'uomo in più. Da solo mette in crisi i difensori macedoni. Controlla i palloni e li gestisce sempre con grande intelligenza. Non è un caso, quindi, che proprio da un suo assist nasca il 2-0. Brocchi pennella un lancio in area sul primo palo, il panzer tedesco stoppa la palla e con grande lucidità pesca al centro area Mauri che da due passi mette dentro il primo gol della sua stagione. Nella ripresa la squadra di Reja non toglie il piede dall’accelleratore, l'obiettivo è chiudere definitivamente la pratica qualificazione. Al 51’ così arriva il terzo centro, Klose supera un avversario e al limite dell’area serve Cissè che con un piatto destro deposita la sfera sotto l’incrocio. Il francese è carico e al 65’ trova il secondo sigillo personale incornando in maniera imperiosa una punizione calibrata del neo entrato Matuzalem. Non c’è più partita, la stanchezza si fa sentire ma la Lazio sulle ali di un Klose alla disperata ricerca del gol davanti al suo nuovo pubblico non molla e nei minuti finali trova altre due reti. All’85’ è il neo entrato Rocchi (entrato per un applauditissimo Cissè) con un diagonale a sfruttare l’ennesimo regalo di Klose. Rocchi ricambia il favore tre minuti dopo spedendo un pallone solo da spingere in rete a Miro che non si fa pregare e in spaccata griffa il 6-0 finale.
Questo il commento di Reja al termine della gara: "La squadra si è mossa bene. Abbiamo giocato una bella partita e sono molto contento. I giocatori non hanno avuto problemi a scambiarsi la palla e di segnali positivi se ne sono visti. Klose? Non è mai stato fermo, ha fatto un po’ di tutto anche il trequartista. Alla fine sono contento che abbia trovato il gol. Se lo merita è un giocatore indispensabile per noi e di qualità straordinaria ”

7 commenti:

Euterpe ha detto...

se il buongiorno di vede dal mattino mi sa che quest'anno in campionato ci arrivate davanti.

Vincenzo ha detto...

Ottimo debutto, bravi!

Ciao Yashal!

Neun ha detto...

Grande Lazio ,perfect player Cisse..!

Orgoglio Nerazzurro ha detto...

Complimenti per l'esordio, non ho seguito, ma un 6-0 si commenta da solo.
Un saluto.

Reyjam ha detto...

Se chi comincia è già a metà dell'opera , mi sa che siete messi bene.

Reyjam.

LeNny ha detto...

Bel debutto e bentornata cara. :)

LeNny.

yashal ha detto...

:) amici non posso ancora commentare i vostri blog per problemi di connession! a presto.