11 lug 2011

S.S. Lazio ritiro 2011 (Auronzo di Cadore).


Marius Stankevicius che nella mattinata si è sottoposto alle visite mediche nella clinica Paideia; è pronto a raggiungere i suoi compagni ad Auronzo di Cadore. Dunque continua a ritmo serrato la campagna acquisti della Lazio. Il difensore lituano si trasferirà nella Capitale a titolo definitivo, e firmerà con il club biancoceleste un contratto triennale. L'accordo tra la Sampdoria (che percepirà un milione di euro) e la Lazio è stato raggiunto oggi a Milano. Stankevicius, terzino destro classe '81, ha giocato la scorsa stagione nella Liga spagnola in prestito al Valencia. Nella giornata di domani dovrebbe approdare ad Auronzo. Dal ritiro le novità sono tante ma due in particolare: i primi gol di Klose e l'intervista ai microfoni di Lazio style del nuovo leader Hernanes. Il brasiliano non ha digerito la mancata convocazione con la nazionale per la coppa America e si consola tra passeggiate in bicicletta e allenamenti con la squadra. Fa i complimenti alla società per la campagna acquisti, in particolare apprezza il primo colpo: «Klose è senza dubbio un'aggiunta importante - dice del tedesco - un calciatore con una mentalità internazionale, con tanta esperienza, che ha avuto successo nei club e in Nazionale. Ci darà una mano». Magari anche a vincere quel derby che ormai sfugge da troppo tempo. E' questo il leit motiv dei sostenitori giunti sulle Dolomiti. Gliel'hanno ripetuto anche ieri: «Profeta, l'anno prossimo dobbiamo vincere solo due partite, all'andata e al ritorno con la Roma». Il brasiliano l'aveva promesso già dodici mesi fa, non ci è ancora riuscito. Ce l'ha sulla lista delle cose da fare insieme alla riconquista della Seleçao. I nuovi acquisti si sono subito integrati e sono stati accolti bene dalla vecchia guardia. Dal punto di vista fisico Klose appare ancora in ritardo di condizione. Già tonici invece Radu, Konko e Lulic. 

Nessun commento: