04 lug 2011

Klose, Lulic, Konko, Cana e Marchetti ecco la nuova Lazio.











Se per Marchetti si attende in giornata la firma ufficiale; Klose, Lulic e Konko hanno già indossato la maglia biancoceleste. E Lotito ha parlato chiaramente: "aspettiamo Cissè". Insomma la società romana è una delle più attive sul mercato anche se resta da capire quanto l'acquisto di questi giocatori possa giovare e rafforzare la squadra di Edoardo Reja. C'è da risolvere poi la questione sulla rosa troppo ampia. Per ora la società biancoceleste ha ceduto soltanto Lichtsteiner alla Juventus e Meghni che ha rescisso il contratto. Restano in sospeso le cessioni di Muslera e Floccari. Intanto conosciamo meglio le new entry:

M. KLOSE

nato a Opole (9 giugno 1978) è un calciatore polacco naturalizzato tedesco, attaccante della Nazionale tedesca. È stato il capocannoniere del Campionato mondiale di calcio 2006. Nel campionato 2005-2006, ottiene il secondo posto in campionato col Werder Brema e il titolo di capocannoniere con 25 reti in 26 partite disputate, nonché la Coppa di Lega tedesca. La stagione dopo il mondiale, ancora al Werder, si conclude con 13 reti in 31 partite. Il 26 giugno 2007 il Werder Brema rende ufficiale la cessione della punta al Bayern Monaco per 15 milioni di euro e la firma di un contratto quadriennale. Con i bavaresi Klose contribuisce, con 10 reti in 27 partite, alla vittoria della Bundesliga e della Coppa di Germania 2007-2008. Nella stagione 2010, si laurea campione di Germania per la seconda volta.

A. KONKO
nato a Marsiglia (9 marzo 1984) è un calciatore francese naturalizzato senegalese. Il suo debutto in Serie A lo deve al Siena. Con i bianconeri disputa 14 partite, realizzando un gol. Durante il mercato estivo del 2007 viene acquistato dal Genoa. Qui ritrova Gasperini, che l'aveva già allenato al Crotone. Nel 2008 passa al Siviglia ed il 29 settembre 2009 segna il suo primo goal "europeo" in Champions League contro i Rangers Glasgow. Successivamente torna di nuovo al Genoa. Che lo gira alla Lazio. Il francese ha firmato un contratto di 4 anni a 1,2 milioni a stagione con il club biancoceleste.

S. LULIC
nato a Mostar (18 gennaio 1986) è un calciatore bosniaco, difensore o all'occorrenza centrocampista nella Nazionale bosniaca. È soprannominato Speedy (Veloce) per la sua facilità di corsa.
Nell'estate del 2008, dopo l'ottima stagione vissuta col Bellinzona, viene acquistato dal Grasshoppers, con il quale gioca per due stagioni prima di passare nel 2010 allo Young Boys, formazione con la quale debutta anche in Champions League prima ed Europa League dopo. Lulić debutta con la maglia della Nazionale bosniaca nel giugno 2008 in occasione del match amichevole contro l'Azerbaigian. E' stato acquistato dalla Lazio per una cifra vicina ai 3 milioni di euro.

F. MARCHETTI
nato a Bassano del Grappa (7 febbraio 1983) portiere della Nazionale italiana. Iniziò come attaccante per il suo buon tiro, successivamente ricoprì il ruolo di portiere, ruolo che ricopre tuttora. È attualmente considerato uno dei migliori portieri italiani in circolazione. Debutta in serie A con il Cagliari nel 2008. Il 22 ottobre 2009 viene premiato come miglior portiere dell'annata 2008-09. Al termine del campionato è richiesto dai più prestigiosi club italiani che però non trovano accordo né con il giocatore, né con la società rossoblu affinché il portiere potesse essere ceduto: Nel 2010 si crea il "caso Marchetti" dovuto a una sua dichiarazione "Ho sperato nell'opportunità Samp" che ha provocato la reazione del presidente del Cagliari, Massimo Cellino. Il portiere viene così messo prima fuori rosa e poi fatto rientrare come terzo estremo difensore. Debutta in Nazionale come sostituto del numero uno Gigi Buffon. Nel corso del 2009 diventa il secondo portiere della Nazionale alle spalle di Gianluigi Buffon e l'anno successivo viene convocato per il Mondiale 2010.
Il 14 giugno 2010 esordisce nel Mondiale in Sud Africa sostituendo l'infortunato Buffon all'inizio del secondo tempo di Italia-Paraguay (1-1), prima partita del girone.
La Lazio si aggiudica le sue prestazioni con un contratto quinquennale. Marchetti eredita quindi la porta biancoceleste dall'uruguaiano Fernando Muslera, ceduto dal club capitolino ai turchi del Galatasaray, e domani effettuerà le consuete visite mediche presso la clinica Paideia di Roma. 

L. CANA
nato a Gjakova (27 luglio 1983) è un calciatore albanese, centrocampista o all'occorrenza difensore. Vanta anche numerose presenze con la Nazionale albanese, di cui è capitano.

E' soprannominato dai tifosi, fin dai tempi dei suoi esordi in Francia, Il Guerriero.
All'inizio della stagione 2005-06, dopo alcune incompresioni con il neo-tecnico del PSG, decise di cambiar squadra ed approdò all'Olympique Marsiglia. Divenne subito titolare nella formazione biancazzurra e il primo gol siglato con la maglia marsigliese lo segnò proprio alla sua ex squadra, il PSG, regalando la vittoria alla squadra all'epoca allenata da Jean Fernandez. Divenne anche capitano della squadra. Nel 2009 Cana si trasferisce in Inghilterra, firmando un contratto con il Sunderland, con il manager Steve Bruce che lo nomina subito capitano della squadra. Nella stagione 2010-11, il centrocampista albanese approda nella compagine turca del Galatasaray, che lo acquista per una cifra di circa 5,4 milioni di euro. Colleziona durante l'annata 24 presenze ed 1 gol. Arriva a Roma tramite lo scambio con F. Muslera. Uno scambio con un conguaglio economico di due milioni di euro a favore dei biancocelesti. Il 5 luglio 2011 sono previste le visite mediche presso la clinica Paideia di Roma e la presentazione con la stampa a Formello, quartier generale della Lazio. Fimerà un contratto di circa 1,7 milioni di euro per 5 anni.

6 commenti:

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Ma è Cana o Canà???:-)
Pensavo fosse più giovane, leggendo la sua scheda comunque sembra un elemento al quale carattere ed esperienza non dovrebbero mancare...
Non mi esprimo su Lulic perchè non lo conosco, bene Klose, Marchetti ( che immagino avrà una voglia matta di giocare dopo l'anno di inattività )e Konko se avrà risolto i suoi guai fisici che qui nell'altra squadra questa stagione l'hanno un pò frenato, qualche dubbio se arrivasse Cissè che mi è sempre sembrato un pò un cavallo matto...
Comunque è una Lazio molto attiva, Lotito lo si potrà accusare di tutto ma non di certo d'immobilismo...ciao!

LeNny ha detto...

Bravi, spese a go go! Noi invece... Lasciamo perdere va!

Ciao Yashi. :)*

yashal ha detto...

Siii è Cana ;) errore mio. Saluti laziali

Orgoglio Nerazzurro ha detto...

Non conosco Lulic e Cana, ma arrivasse veramente Marchetti, fin ora è una campagna acquisti di primo ordine, complimenti e Forza Lazio.
Un saluto.

marco99 ha detto...

Una cosa è certa, sia per voi che per noi questi anni di calcio mercato sono eventi tragici :)
ciaooo

yashal ha detto...

Fondamentalmente caro Marco in Italia non ci vuole venire nessuno. Vedi Aguero sembra una trattativa difficile come se si dovesse per portare alla Juventus Messi... Ormail l'Italia di calcio si deve accontentare degli scarti stranieri!

ciaoooo