31 dic 2010

Calciomercato, buon anno e 111 anni biancocelesti.

Il compleanno numero 111 della Polisportiva Lazio e i 150 anni dell’Unità d’Italia. Questi festeggiamenti saranno al centro della cerimonia che vedrà, il prossimo 9 gennaio, una delegazione della maggiore polisportiva capitolina deporre una corona d’alloro sul sacrario dell’Altare della Patria. A guidare il gruppo biancoceleste, il numero uno della Polisportiva, Antonio Buccioni, accompagnato, tra gli altri, da Giovanni Scalia, figlio di Giorgio, Campione nazionale di nuoto con i biancocelesti, morto in combattimento durante la Seconda Guerra Mondiale il 10 gennaio 1941 nel canale di Sicilia. “Sarà un momento importante, dedicato ai tecnici e agli atleti che hanno perso la vita per l’Italia durante i conflitti del XX sexolo – spiega Buccioni intervenuto stamattina ai microfoni di Sei Volte Buongiorno – Credo che nessun altro club abbia avuto l’onore, in passato, di ricordare i propri esponenti in un luogo così significativo per tutti i cittadini del nostro paese”. Non ci resta che attedere insieme l'anno nuovo e il 111° compleanno della nostra amata Lazio. Intanto alle porte di Formello bussa una vecchia conoscenza del club laziale: Federico Macheda. Il suo agente spiega che Federico potrebbe lasciare lo United, solo e soltanto in prestito. – "Il club e Sir Alex Ferguson ha immensa fiducia in Chicco" . Dunque Macheda è ad un passo dal tornare a giocare nella nostra Serie A. La notizia è di quelle che infiammano il mercato e lasciano partire il toto squadra. Dove si accaserà Macheda? Radiomercato si interroga e le ipotesi crescono. Lui, Chicco con appena 19 anni sulle spalle, ma con già tanto calcio nel suo background, è ermetico, non parla di futuro e lavora sodo. Non si lascia sfuggire nulla il baby talento di Mr Ferguson, ma da ambienti vicini al calciatore traspare soddisfazione per il probabile ritorno a casa. Sangue calabrese e spirito romano, anzi laziale, (perché è nella Lazio che ha iniziato e per la Lazio fa il tifo) Federico già nei prossimi giorni potrebbe accordarsi per dare il via alla sua nuova avventura. Che sia l'inzio di un grande anno per il giovane laziale proprio nella sua squadra del cuore. Così come Macheda anche per Santa Cruz si sta trattando da più giorni. Insomma con due giocatori di questo calibro la Lazio potrebbe davvero sognare un 2011 con i botti.

4 commenti:

Vincenzo ha detto...

Buon anno Yashal!

4EverInter ha detto...

Auguri auguri auguri di buon 2011 amico !

LeNny ha detto...

BUON ANNO A TUTTI RAGAZZI. :)

Emanuele ha detto...

Buon Anno e Felice Anno nuovo.
Un caro saluto.
Emanuele.