25 nov 2010

Tim Cup, Lazio - Albinoleffe 3 - 0: ed ora derby...

Garrido, Stendardo, Del Nero. La Lazio batte 3 a 0 l'Albinoleffe e si qualifica agli ottavi di finale della Tim Cup dove affronterà...la Roma. Il derby, esatto. Il destino serve ai biancocelesti la rivincita dopo l'immeritata sconfitta dello scorso 7 novembre.  Ma per la stracittadina c'è ancora tempo.
L'Albinoleffe? Che dire, la squadra di Mondonico non si è mai resa pericolosa e la sfida dell'Olimpico è andata secondo copione, senza sorprese, con la vittoria della Lazio. Match chiuso già nei primi 45 minuti con l'1 a 0 firmato Garrido su punizione al 15', e il 2 a 0, nei minuti finali della prima frazione, di Stendardo su assist di Foggia. Il 3 a 0 di Del Neri a 5' dal termine è servito solo a gonfiare un risultatogià acquisito.
Da segnalare i cori razzisti nei confronti del portiere ospite Layeni, un episodio che farà discutere a lungo.
Ora, archiviata la qualificazione, la testa è già a domenica, quando all'Olimpico arriverà l'insidioso Catania di Giampaolo. Formazione ostica, che si difende bene e sa ripartire in contropiede, un avversario da prendere con le molle. Ma questo Reja lo sa. Sperando che la vittoria di oggi aiuti tutto il gruppo a lavorare bene. L'ambiente è tranquillo e il morale alto, risultati come questo, che sembrano poca cosa, in realtà aiutano tanto.

1 commento:

Vincenzo ha detto...

Alla faccia, è già derby!

Potrete prendervi la vostra giusta rivincita contro i giallozozzi!

Ciao!