06 apr 2010

Maurito Zarate in partenza...?!

La S.S. Lazio 1900 è sicuramente nel periodo peggiore degli ultimi anni di presidenza Lotirchiana  ma nonostante questo, molti giocatori godono di una grande fama sia in Italia che all'estero. La fine di questa stagione porterà sicuramente molti giocatori biancocelesti a scegliere nuovi lidi, fra tutti Ledesma, Kolarov e Zarate, quest'ultimo potrebbe addirittura finire al Bayern Monaco, stando a quanto riporta oggi la stampa tedesca. Per convincere Lotito a lasciar partire il giovane talento argentino, la società bavarese è disposta a mettere sul tavolo delle trattative 17 milioni di euro, che permetterebbero alla Lazio di far cassa in vista di una campagna acquisti futura. Per la società tedesca questa cifra non è poi tanto, ma per la Lazio sicuramente vorrebbe dire arrichirsi per poi investire nell'acquisto di più giocatori talentuosi per il prossimo campionato. Il problema non è tanto la vendita di Zarate, che quest'anno ha decisamente deluso le aspettative del pubblico biancoceleste ma è la destrezza di questa pseudo-società di essere poi in grado di reinvestire in giovani talenti per un futuro più roseo. Zarate è attualmente legato alla Lazio fino al giugno 2014, e l'ingaggio da lui percepito è di circa 2,5 milioni di euro annui, ma la mancanza di un progetto ambizioso da parte della società potrebbe indurlo a confrontarsi con il presidente Claudio Lotito allo scopo di ottenere la possibilità di partire. Le altre società interessate all'acquisto del Pibe de Haedo sarebbero, secondo indiscrezioni provenienti dall'Inghilterra, Manchester City, Liverpool e Arsenal. Sarà in grado il club romano di vendere Maurito e di sfruttare al meglio i soldi della cessione? mah! io ne dubito.

12 commenti:

Vincenzo ha detto...

Se devo essere sincero io fossi in voi lo venderei per rinforzare poi tutta la rosa. Tanto si è capito che Zarate da solo non vi porta da nessuna parte.

Ma poi sbaglio o lo avete pagato 20 milioni? Con 17 da Bayern sarebbe anche una minusvalenza.

Un saluto, Vincenzo.

Francesco ha detto...

mah il problema è proprio quello di capire se la socieà sia poi in grado di fare una campagna acquisti all'altezza...fossi io lo venderei e come prima cosa riscatterei Floccari, poi comprerei un esterno destro, un difensore centrale e una paunta da aafiancare allo stesso floccari.

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Zarate è rimasto coinvolto nella negativa stagione laziale e si è sicuramente svalutato, ora bisogna capire se è il caso di venderlo adesso che ha ancora un buon valore o tenerlo sperando che l'anno prossimo si valorizzi per poi cederlo ad un prezzo più alto...cmq l'importante secondo me non è mai chi parte ( nessuno è insostituibile ) ma chi arriva...ciao!

marco99 ha detto...

fossi in voi mi terrei i pezzi da novanta della squadra, altrimenti il prossimo anno sarà peggio di questo.. ciaoo

4EverInter ha detto...

Se intorno a Zarate si vuole costruire una squadra all'altezza della cittá...allora megli fare un sacrificio economico e tenerlo.
Caso contrario...per avere una squadra da centro classifica meglio venderlo e comprare qualche rinforzo !

Cronache bianconere ha detto...

Mi auguro per voi che non parta. E' un fuoriclasse da "top club". Come ha già scritto chi mi ha preceduto, dipende molto dall'idea della nuova Lazio che ha in testa la società.

Ps: rispondo al commento: "Sei sempre stata tra i miei link: quelli “personali”. Se non compare tra gli ultimi 10 aggiornati, basta cliccare su “mostra tutto” e appaiono anche gli altri"

yashal ha detto...

x 4everinter: Sinceramente la Lazio non è un club da metà classifica figuriamoci se ci meritiamo la retrocessione. 1900 Roma. Se vendere Zarate vuol dire comprare rinforzi x combattere nelle zone alte allora sì,ma il problema è che fino a quando non leviamo il presidente ogni movimento sarà inutile...

alfredo ha detto...

Vendiamo LOTITO...pe du fave romanesche e mezz'etto de pecorino romano!

E annamo a fasse na scampagnata!

4EverInter ha detto...

Yashal...ho parlato di Squadra e non di club di metá classifica.
E sinceramente...questa Lazio con questa rosa non so riuscirebbe a classificarsi nelle prime 8 posizioni l'anno prossimo.

Francesco ha detto...

4everinter..secondo me sulla carta la rosa di questa squadra è superiore a quella di squadre come napoli, palermo e genoa, tanto per fare un esempio...tu scambieresti quagliarella e lavezzi con zarate e floccari, oppure ledesma con gargano, maggio con kolarov, o ancora sculli e palacio con foggia e zarate...la lazio è un club che merita i primissimi psoti della classifica, con qualche ritocco e una situazione societaria serena, nel senso di una società che protegga i suoi giocatori, e un buon progetto la lazio potrebbe benissimo competere anche per il 4 posto....

yashal ha detto...

Esatto d'accordo con Francesco!

4EverInter ha detto...

Le squadre si vedono in campo e non sulla carta !
L'Inter fino a qualche anno fa era sempre la favorita ad agosto ( la regina del mercato )....e poi....?
Comunque su una cosa siamo d'accordo:
Con una societá migliore e serena ,si otterrebbero migliori risultati...!