2 apr 2010

Lazio vs Napoli per la salvezza. Probabili formazioni.

E' la vigilia di Lazio-Napoli, una gara importantissima ma destinata solo a pochi eletti. Il Prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro, ha deciso di limitare l'ingresso allo stadio solo agli abbonati, dunque Olimpico semideserto proprio nel momento più delicato della stagione laziale. Non sarà facile conquistare i tre punti, nonostante il buon momento biancoceleste soprattutto se consideriamo che il Napoli è una delle squadre che lotta ai vertici della classifica. Il Napoli per l'Europa, la Lazio per una salvezza (quasi) certa. Due mister a confronto, il primo Edy Reja che a Napoli ha lasciato un bellissimo ricordo, ormai nel cuore dei tanti napoletani, legati da una sofferta quanto emozionante promozione in A, il secondo Mazzarri, sottolinea l'importantanza di questo match affermando:«Contro la Lazio ci giochiamo l'intero campionato». Tanta ansia da entrambe le parti, tanta voglia di fare bene davanti al proprio pubblico per i biancocelesti e tanta voglia di dimostrare di essere all'altezza dell' Europa per i biancoazzurri. Entrambe le formazioni sono reduci da un ottimo periodo, i biancocelesti hanno vinto le ultime due partite con Cagliari e Siena ed il Napoli invece ha pareggiato a San Siro contro il Milan e vinto in casa contro il Catania di Mihajlovic. Intanto gli uomini di Reja si preparano all'incontro nel centro sportivo di Formello. Nonostante avverta ancora qualche dolore, Muslera dovrebbe essere in campo. Dunque squadra confermata per dieci undicesimi:  l'attaccante calabrese (Floccari) ci sarà, rimangono in ballotaggio capitan Rocchi e Mauro Zarate. Mazzarri sceglie la solita formazione vincente con i gioielli Lavezzi,Hamsik e Quagliarella. Domani sarà un match da sudare,lottare e conquistare tutti insieme, chi da casa chi dal campo.

Probabili formazioni


Lazio (3-5-2): Muslera; Dias, Stendardo, Radu; Lichtsteiner, Brocchi, Ledesma, Kolarov; Mauri, Zarate; Floccari.


Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Grava, Cannavaro, Campagnaro; Maggio, Pazienza, Gargano, Zuniga; Hamsik, Quagliarella; Lavezzi.

3 commenti:

Vincenzo ha detto...

Reja contro il suo passato. Sarà una bella partita.

In bocca al lupo, Vincenzo.

marco99 ha detto...

fatemi il favore di battere i napoletani!! ciaooo

Francesco - Calciomatto ha detto...

è tornato l'entusiasmo, la differenza tecnica non è quella che dice la classifica.
Sinceramente non credo proprio che la Lazio perderà questa partita