24 mar 2010

Lazio vs Siena. Probabili formazioni.

Questa sera è molto importante per la S.S. Lazio conquistare la vittoria. Non solo per il morale che dopo domenica sembra essere un pò più disteso ma soprattutto per staccarsi dalla coda della classifica e sperare in una salvezza che il popolo biancoceleste merita ampiamente. Edy Reja lascia a riposo Sergio Floccari, forse per un risentimento muscolare, mentre oltre a Zarate in attacco sarà possibile rivedere anche un giocatore di grandi qualità tecniche come Pasquale Foggia. La vittoria contro il Cagliari ha dimostrato la buona volontà da parte dei giocatori di abbracciare il progetto del mister, che ha promesso non solo la salvezza ma anche e soprattutto un impegno a trattare con il presidente Lotito per una stagione 2010-2011 più competitiva. Accantonata l'idea dello psicologo per i giocatori laziali, quest'ultimi si preparano alla sfida contro Malesani e i suoi con la mentalità di chi in un modo o in un altro  riuscirà ad uscire dagli abissi della zona retrocessione. Il Siena dal canto suo non ha nessuna intenzione di subire l'entusiasmo (se così possiamo definirlo) del popolo laziale che anche questa sera sarà presente in maniera massiccia allo stadio Olimpico, nonostante la brutta delusione del match contro il Bari, quando tra gli spalti si vedeva un tifoso d'eccellenza come Mauro Zarate e la splendida coreografia proposta accompagnava i cori pro-squadra. Dunque Malesani non si lascia intimorire e presenta la sua formazione migliore. Dall'ottimo Curci al giovane Larrondo i bianconeri stanno dando il massimo impegno per non deludere i propri tifosi, il prestigioso sponsor MPS, il Presidente Mezzaroma che ha investito denari e sogni in questa avventura. Domenica sarà un affare di famiglia perché il Presidente laziale Lotito ha sposato una cugina di Mezzaroma, ci sarà un bel derby, con il giovane a cercare di inguaiare il vecchio. Reja risponde con i probabili undici visti contro i sardi, eccezion fatta per Zarate che sostituirà l'infortunato Floccari.

probabili formazioni:

Lazio (3-5-2): Muslera; Dias, Stendardo, Radu; Lichtsteiner, Brocchi, Ledesma, Mauri, Kolarov; Rocchi, Zarate. All. Reja


Siena (4-2-3-1): Curci; Rosi, Cribari, Odibe, Del Grosso; Vergassola, Tziolis; Reginaldo, Ghezzal, Maccarone; Larrondo. All. Malesani

3 commenti:

Vincenzo ha detto...

Potete vincere anche questa partita! Dovete solo fare attenzione a Maccarone che è il piu forte del siena.

Un saluto, Vincenzo

marco99 ha detto...

Inutile dire che vincere questo scontro diretto significherebbe uscire quasi definitivamente dalla zona calda della classifica..
ciao!

C'èSolol'Inter ha detto...

Ciao yashal,
vittoria importante, la seconda consecutiva; questa è la strada giusta per una salvezza tranquilla e poter cosi' dimenticare in fretta questa stagione poco fortunata!
Un saluto Nerazzurro da C'èSolol'Inter!!!ilblog