21 feb 2010

Inevitabile tracollo. Palermo 3 Lazio 1.

Inevitabile perchè anche oggi si è vista la solita squadra debole e stanca. Direi sfiatata. Inevitabile perchè contro il gioco del Palermo da giusta zona Champion's League, non si poteva fare molto. Purtroppo la partita si è messa subito a favore sei rosanero che hanno trovato un gol dopo appena 54 secondi di gioco. Grave errore difensivo da parte di Kolarov: lancio di Nocerino e controllo comodo in area di Hernandez che batte l’incolpevole Muslera. 1-0. I biancocelesti provano a riorganizzare le idee ma senza molta fortuna. Il Palermo gioca da grande e punisce ancora i romani, siamo al 28’ quando arriva il raddoppio rosanero con l’arbitro Rocchi che punisce un presunto contatto tra Muslera e Miccoli che accentua vistosamente la caduta; giallo per il portiere e penalty trasformato dal bomber tascabile per il momentaneo 2-0. Reja visibilmente scosso, cerca di svegliare i suoi titolari ma il primo tempo termina con questo doppio risultato a favore dei siciliani. Nella ripresa, Edy inserisce Cruz trasformando il modulo in un 4-3-3. La Lazio cerca di uscire da una zona classifica tragica ma lo fa giocando un calcio troppo lento per i ritmi della serie A. Ci prova Mauri gettandosi (nel vero senso della parola) in area di rigore, mancando il pallone a due metri dalla porta. Nel momento migliore della Lazio arriva però la doccia fredda, il neo entrato Simplicio lancia Budan che accortosi del fuorigioco lascia sfilare per Nocerino, dribbling su Muslera e appoggio per il 3-0.  Un minuto più tardi, Kolarov decide di abbattere la porta avversaria con un missile da terra che s'infila alla sinistra di Sirigu. 3-1. Termina così l'ennesima avvilente partita della Lazio. Complimenti a Delio Rossi per il meraviglioso percorso intrapreso con il Palermo. Una considerazione a favore della Lazio c'è: purtroppo si è trovata ad affrontare una squadra molto più forte, nel periodo di crisi più grande. Reja dovrà lavorare molto per smuovere un calcio lento e privo di qualità. Adesso in casa si affronterà la Fiorentina per non mollare l'obiettivo chiamato salvezza.

18 commenti:

Vincenzo ha detto...

Brutta sconfitta per voi e il bolide di Kolarov non è bastato per darvi fiducia negli ultimi minuti.

Risalite presto mi raccomando!

Un saluto, Vincenzo.

Antonio ha detto...

Il Palermo in casa è un rullo, non era qui che dovevate fare punti a tutti i costi..le ultime sette poi hanno perso tutte, quindi cambia poco.

Ciao!

marco99 ha detto...

la cosa vera è che vi hanno rubato la partita.
un rigore contro per tuffo antisportivo di miccoli e il terzo viziato da fuorigioco attivo.
un arbitro scandaloso..
ciao

JUVE 90 ha detto...

Sinceramente ero sicuro che avreste perso. A palermo è impossibile per tutti.
Certo un siluro impressionante di Kolarov, volevo proprio sapere a che velocità andasse quel tiro.
Mi raccomando.. battete i violacei sabato prossimo

Orgoglio nerazzurro ha detto...

Si sapeva che il Campionato difficile della Lazio non era certo concluso con la vittoria a Parma, sarà una battaglia su tutti i campi; forza!
Un saluto.

4EverInter ha detto...

Come avevo detto, ormai bisogna vivere alla giornata e raccimolare i punti sufficienti per salvarsi.Se si riescono anche a fare in campi difficili come Palermo meglio, ma la sconfitta di oggi non deve essere vissuta come un dramma.

Francesco ha detto...

una brutta sconfitta, condizionata da quel rigore scandaloso dato a Miccoli...comunque sia la Lazio nn deve sbagliare le partite in casa, a cominciare da quella di domenica contro la Fiorentina..ciao

alfredo ha detto...

Solita mosceria iniziale come a bergamo...pronti e via e già la domenica era finita...speriamo di rubacchaire qualche piunto le prossime giornate o si fa davvero impossibile soprattutto alla luce del non gioco visto ed ereditato da 6 mesi di gestione assurda...di quel mentecatto di balalrdini...di Lotito non parlo per manifesta deficenza! alè la lazio...

una paroòa agli inetristi...io in voi mi preoccuperei...sta arrivando lo scippo del vostro campionato come succedeva anni fa dalla vera mafia del calcio italiano...la mafia politica chiamata asrioma! buonafortuna a tutti!

C'èSolol'Inter ha detto...

Il rigore è scandaloso, ma quand'è che cominceremo ad attuare delle soluzioni per arginare gli innumerevoli errori che gli arbitri continuano a commettere?
Forza Yashal, con la Fiorentina è dura, ma potete riuscire, dovete vincere a tutti i costi! Avanti Lazio!!! ciao
Sergio
C'èSolol'Inter!!!|ilblog

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Il gol incassato all'inizio presumo che abbia scombussolato i piani di Reja...cmq come ha scritto Antonio hanno perso tutte le altre dirette concorrenti quindi non è cambiato nulla...ciao!

francescomisc ha detto...

Una sconfitta, l'ennesima, che non deve sminuire il buon lavoro che sta svolgendo reja.

in bocca al lupo di cuore....lupo nero per intenderci!!!!

alfredo ha detto...

Okkio amici interisti la gufata romanista ha iniziato a dare gli effetti che tutti aspettano...4 squalificati e julio cesar coinvolto in un incidente stradale...io se fossi in voi me preoccuperei...questi so peggio der diavolo...ce vole l'esorcista.

comunque a parte le battute...il piatto è bello che servito...La roma vincerà lo scudetto...il calcio italiano è fin troppo taroccato! Tagliavento docet...e aspettatievi nelle prossime designazioni all'inter l'atro fenomeno romanista trefoloni......E per noi laziali quest'anno la sofferenza non ha mai fine...

JUVE 90 ha detto...

Alfredo: invece Tagliavento ha arbitrato più che bene. Ma Capisco perfettamente che a voi laziali faccia molto più piacere una vittoria dell'inter...
Comunque dubito esista uno più iellato dal "camaleonte solido"
Ho una curiosità da togliermi: perchè chiamate la roma riomma? Non l'ho mai capito.

Vincenzo ha detto...

Quoto alfredo!

yashal ha detto...

Alfrè aiutami tu non vorrei sbagliare. Riomma perchè 1) Per non dire il nome della Capitale che poco c'entra con loro 2) Sapevo perchè sono burini quindi non sono in grado di pronunciare bene il nome della squadra...cmq è un puro sfottò niente di cattivo!

marco99 ha detto...

alfredo stai tranquillo, ranieri non riuscirebbe a vincere uno scudetto nemmeno se giocasse da solo :)
cmq capisco la rivalità con quella che io chiamo rometta..

JUVE 90 ha detto...

Yashal: grazie per la spiegazione :)

alfredo ha detto...

RIOMMA perchè LORO...i giallozzozzi allo stadio quando intonano il coro...sembra che dicano RIOOOMMMAA! magari lo dicono davvero...e poi...più coatti de loro non siste nessuno sono un meltin pot delle peggiori razze...non è un caso che gli immigrati a roma tifano roma! eheheh!