20 gen 2010

Tim cup: Fiorentina in semifinale, Lazio in caduta libera.

Fiorentina batte Lazio 3 a 2. Siamo ufficialmente eliminati dalla coppa Italia, ufficialmente fuori da qualsiasi competizione, da qualsiasi ambizione, gioia o soddisfazione. Ballardini schiera ancora una volta una formazione priva di contenuti. Non c'è gioco di squadra, tattica o schemi. La difesa biancoceleste dimostra tutta la sua incompetenza quando concede in area di rigore ampia libertà ad Adrian Mutu che segna un gol facile, facile. La reazione alla rete viola non basta agli uomini di Ballardini che al rientro dagli spogliatoi incassano il secondo gol. 2-0 (Mutu). Non ci sono parole per descrivere lo squallore degli undici uomini in campo, accompagnati da un allenatore ed una società inadeguati. Ci prova Mauro Zarate a riaprire la partita con una splendida incursione in area di rigore ed un pallonetto che supera Frey, ma dura poco l'illusione. Dopo soli cinque minuti la Fiorentina segna il 3-1 firmato Kroldrup.
La Lazio, colpita nel suo momento migliore, accusa il colpo, ma per poco. Infatti ci pensa Tommaso Rocchi a ridare ai suoi la speranza del pareggio, servito da Foggia stoppa in area, si gira rapidamente e gela Frey. E' il gol del 3 a 2. Ballardini sostituisce Mauri con Makinwa. Prandelli Mutu con Carraro. La Lazio crede nel pareggio, mentre la Fiorentina vola in semifinale. I biancocelesti salutano la tim cup, spegnendo definitivamente le speranze dei tifosi laziali. E' buio pesto.

7 commenti:

alfredo ha detto...

Alzo le mani e mi arrendo al solito schifo!
Solo noi laziali possiamo capire cosa ci porterà quasta dannata stagione...finora amarezze e avvilimenti ma la paura più grande è che il peggio ancora deve arrivare ed è oramai dietro l'angolo. E' una squadra sterile in tutti i reparti...svogliata...e che non da mai la sensazione di reagire. Statica, ferma e soprattutto scarsa tatticamente e tecnicamente. continuano a dirci che ci sono squadre più scarse! Vorrei sapere quale sono...L'atalanta che ci ha fatto 3 pere? Il Catania che sul mercato si è comunque rafforzata comprando per 4 anni MAXI LOPEZ preso in giro da LOTITO? Il Siena che almeno ha onore e lotta tutte le partite?...Mi dispiace dirlo ma se il catania riesce ad avere liquidità e comprare sul mercato senza problemi e la LAZIO non riesce nemmeno a piazzare giocatori pippe in esubero...beh credo proprio che siamo finiti...quest'anno sarà il TE DEUM...Questo schifoso ha rovinato 110 anni di storia...ci porterà in B con le sue scelte egocentriche e fuori dal mondo...e andando in B nel giro di un paio d'anni correremo verso il fallimento! E lui se ne laverà le mani! Siamo una tifoseria avvilita, che non sa più cosa fare...smarriti davanti a tanta desolazione. Credetemi provo una sensazione di rabbia quando vedo giocare la lazio...quasi di schifo...questi giocatori non appartengono per spirito alla lazio e non meritatno nemmeno di indossare quei gloriosi colori!...
SIAMO FINITI!

yashal ha detto...

Sono avvilita e stanca come te. Ieri sera ho visto la partita ma pensavo già a scrivere un veloce post per chiudere anche il capitolo tim cup. Rabbia troppa rabbia per tutto questo. Non ci meritano, deve andare via, devono andare via. Basta!!!

alfredo ha detto...

Vedi...Yashal...non so quanti anni hai tu...ma io ne ho 37 e ne ho viste de cotte e de crude...ma mai(come tifoso) mi sono sentito impotente come questi ultimi 5 anni di gestione LOTITO! Siamo in Ostaggio, imbavagliati...anzi legati senza la possibilità di amare e di veder lottare il NOSTRO patrimonio culturale e morale la SSLAZIO1900. Ci è stata sottratta e snaturata, ce l'ha distrutta e continua a calpestare tutti i valori morali costruiti in 110 anni di dignitosa e per certi versi gloriosa storia. ORA CAPISCO COME SI SENTONO QUELLE PERSONE CHE DA VITTIME ABITANO IN PAESI DOVE VIGE LA DITTATURA...PER RENDERE L'IDEA NELLO STATO ANGOSCIANTE IN CUI VERSIAMO...CI STANNO STRAPPANDO L'ANIMA!!

yash..SE PUOI CONTATTAMI IN MAIL bronsonalfredo@gmail.com
grazie :-D

marco99 ha detto...

Ad un certo punto credevo nel pareggio visto che la fiorentina alla fine mi sembrava pure stanca.
Purtroppo quando un tecnico alla vigilia di una gara ad eliminazione diretta rilascia certe interviste il risultato in campo è questo.
Riguardo Lotito credo si sapesse ampiamente che non era uno alla moratti.
In questi anni ha cercato di moralizzare il calcio, ma si è trovato a nuotare in una piscina di squali e il risultato è questo sia in campo che fuori con un Pandev andato alla corte del petroliere gratis.

Non conosco benissimo l'ambiente, ma a parte Lotito avete possibili acquirenti? Possibili soluzioni socetarie diverse?

alfredo ha detto...

Gli acquirenti al momento non esistono per nessuno guarda la ASRIOMMA...tutti la vogliono nessuna la compra. A noi tifosi basterebbe un presidente laziale...un presidente che ami la lazialità che abbia onore e orgoglio...poi i risultati possono essere anche negativi ma la lazio è di TUTTI noi tifosi e non solo di chi ha il 60% delle azioni...VIA GLI SPECULATORI...VIA I BIECHI AGUZZINI...VIA GLI INCOMPETENTI.

Mi ricordo ancora quanto l'diota LOTITO disse a Galliani che la strada da seguire per un calcio pulito e nuovo e ra la sua. Galliani l'ha fatto parlare e poi come tutti lo hanno accantonato come un lebbroso...perchè è un lebbroso!

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Forse abbiamo assistito a due partite diverse perchè io ieri ho visto una buonissima Lazio! Purtroppo sono stati decisivi l'errore di Rocchi sullo 0-0 e la disattenzione difensiva che è costata il gol di Kroldrup, ma sul piano della manovra non siete stati affatto inferiore ai viola anzi!
Purtroppo son quelle stagioni che prendono una piega sbagliata e non c'è verso di raddrizzarle...ciao!

marco99 ha detto...

Alfredo capisco in pieno il tuo discorso ed è lo stesso che faccio io per la mia di squadra.

Visto che siamo in tema di errori penso anche che il portiere sia colpevole sul raddoppio di Mutu, poteva fare meglio.
ciao