21 ott 2009

Europa League: Lazio vs Villareal

Giovedì 22 ottobre ore 19.00, si disputerà il match di Europa League tra due delle squadre più forti che questa competizione può offrire: Lazio e Villareal. Zarate vs Giuseppe Rossi. All’Olimpico, i biancocelesti dovranno diputare una partita perfetta, senza gli errori difensivi visti domenica contro la Sampdoria, senza paura ma con tanta energia da spendere. Il Villareal, l'anno scorso fu protagonista in campionato e in Europa, ma ben diversa è la situazione odierna: ancora a caccia del primo successo, è il fanalino di coda della Liga, mentre nel girone europeo ha rimediato una vittoria e una sconfitta. La Lazio ha bisogno dei 3 punti, visto che la goleada di Sofia ha cancellato solo in parte il ko interno con il Salisburgo. Per entrambe le squadre, insomma, si prospetta una partita per niente facile e probabilmente equilibrata, Ballardini dovrà fare in modo di schierare undici giocatori in grado di abbattere Rossi e i suoi. Il mister ieri ha fatto svolgere una seduta defaticante ai giocatori impegnati domenica contro la Sampdoria, allenamento regolare per tutti gli altri. A parte gli infortunati Del Nero, Makinwa, Meghni e Scaloni. Prima dell’allenamento colloquio tra il tecnico e Foggia che anche contro la Samp è rimasto in panchina. Ad arbitrare l'incontro sarà Ivan Bebek (CRO) (Petrovic-Setka; Strahonja-Batinic). La Lazio domani serà avrà bisogno di tutto il supporto possibile da parte del pubblico, vogliamo una Nord carica al massimo per sostenere i ragazzi in questa delicata partita.

4 commenti:

alfredo ha detto...

Speriamo che tutte queste partite ravvicinate, possano servire per trovare quell'equilibrio tattico necessario per sopperire alle mancanze tecniche e organiche che questa squadra purtroppo palesa. Speriamo anche che le punte comincino a buttarla dentro...e infine, speriamo che il fattore C ci ritorni a trovare...Detto questo biglietto in mano e ce vediamo in NORD! AVANTI LAZIO!

a'nigolè ha detto...

Speriamo soprattutto di vedere una Lazio aggressiva e un attacco in grado di fare più di un gol...ciao

marco99 ha detto...

credo che l'obbiettivo europeo darà le giuste motivazione all'ambiente..ciao

Antonio ha detto...

Lazio, Genoa, Roma: andate e scatenate l'inferno!