02 apr 2009

Siena vs Lazio






Nella città Toscana (secondo me) più bella, la Lazio si batterà per tre punti non troppo importanti. Dico non troppo perchè dopo le due sconfitte con il Chievo e il Catania, sarà difficile pensare ad una squadra pronta per la risalita Uefa. Il Siena, squadra ostica, scenderà in campo combattiva così come ci ha abituato a vederla in questo campionato, sempre aggressiva e sempre pronta a punire al primo errore. SIENA: Curci-Zuniga-Portanova-Brandao-Del Grosso-CodreaVergassola-Galloppa-Kharja-Ghezzal-Maccarone all.Giampaolo. I biancocelesti faranno a meno di Dabo e Matuzalem, torna dalla squalifica Kolarov e Zarate probabilmente partirà dalla panchina per dare spazio al capitano. Intanto non si respira aria di primavera in casa laziale, lo si evince dai punzecchiamenti del presidente Lotito nei confronto di Juan Pablo Carrizo in merito ai sei goal presi ieri sera nella partita con la Nazionale argentina. "'Carrizo ha grandi doti e una grande personalità, sono convinto che sia solo un problema di adattamento al calcio italiano, che rispetto a quello argentino ha aspetti tecnici superiori. Nel calcio italiano oltre al talento naturale conta molto anche la tecnica, come sta dimostrando Muslera. LAZIO: Muslera-Lichtsteiner-Siviglia -Cribari- Kolarov- Foggia- Ledesma- Brocchi- Manfredini- Pandev -Rocchi. all. Rossi

2 commenti:

marco99 ha detto...

ciao!
sono d'accordo con il tuo commento, anzi voglio ampliare il concetto e dire che per tutte le squadre italiane è ora di puntare sui giovani e farli crescere

niky ha detto...

Partita diffcile quella di Siena, speriamo bene.


ciao nik