19 ott 2008

-Si tratta di mentalità-

BOLOGNA vs LAZIO 3-1 Una bruttissima Lazio quella di oggi a Bologna. Una squadra che è scesa in campo con la mentalità del perdente: pensare di essere superiori al Bologna ultimo in classifica. Senza umiltà non si va avanti. Voto 3 a Pandev-Zarate e Ledesma, sono scesi in campo solo i fantasmi dei grandi campioncini visti fino ad ora. Una pari con il Lecce ed una sconfitta a Bologna ci riportano prepotentemente all'amara realtà: non siamo squadra da champions league. Sconfitta meritata contro un buon Bologna che lotta fino al novantesimo e alla fine, salva dall'esonero anche il proprio allenatore. Per la Lazio sarà una settimana difficile perchè dovrà capire e correggere i propri stupidi errori, molti dei quali dovuti ad un atteggiamento superficiale, soprattutto nei primi minuti della partita, quando il Bologna dopo mezz'ora ha, effettivamente chiuso la gara. Domenica prossima contro il Napoli in casa sarà una partita che potrà dire molto sul reale valore della squadra, potrà chiarire, anche se siamo solo all'ottava giornata, per quale palcoscenico lottare. Umiltà tanta umiltà, dovrà dimostrare il club biancoceleste per andare avanti.

8 commenti:

Francesco ha detto...

Brutta sconfitta. Credo che alla Lazio faranno bene questi schiaffi presi a Bologna, è da queste sconfitte che nascono le grandi squadre, che i giocatori si uniscono...Sono convinto che domenica prossimacontro il Napoli sarà tutta un'altra musica.

Entius ha detto...

In effetti la Lazio oggi ha giocato davvero male. Soprattutto il primo tempo si è fatta schiacciare dal Bologna.
Questa non è la Lazio apprezzata nelle prime giornate.

www.calciorum.blogspot.com

marco99 ha detto...

non ho visto ne partita ne sintesi, quindi non posso giudicare.
In ogni caso penso che per lottare ai vertici queste partite vanno vinte, non ci sono altre possibilità.
Speriamo che ciò vi aiuti a "crescere", se presa dal verso giusto anche una sconfitta può essere utile.
ciao.
ps
sono d'accordo con il commento che mi hai scritto

Matrix ha detto...

Ciao aquilotto....io sono d'accordo con te sul fatto che ci voglia maggiore umiltà ma...visto le altre squadra fino ad ora non sono così convinto che la Lazio non possa lottare almeno per il quarto posto...
Certo se così deve essere contro il Napoli li dobbiamo polverizzare!
Forza ragazzi!!!

zebrabianconera10 ha detto...

Una brutta caduta in un inizio campionato da incorniciare.
Ciao ;-)

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Non ho visto neppure i gol, ma dall'andamento della partita non ci vuole molto a capire che si tratta della classica giornata no, probabilmente si è preso sotto gamba l'impegno...ciao!

francescomisc ha detto...

...non a caso dicevo commentando il post precedente, che vincere questa partita significava molto per i biancazzurri. Le grandi squadre si vedono anche quando affrontano,vincendo,le squadre di secondo livello.

comunque la lazio sarà tra le protagoniste del campionato.

un caro saluto a tutti

http://www.interclubacquaviva.blogspot.com

Francio ha detto...

Testa testa maledetta testa,la stessa che abbiam noi!!!