17 set 2008

Rozehnal o Cribari?

Da tempo, ormai, il nostro mister decide di schierare in campo come difensore centrale, il Ceco Rozhenal lasciando in panchina il brasiliano Cribari, lo abbiamo visto nelle amichevoli pre-campionato ed ora nei match di serie A. Emilson Sanchez Cribari nell'estate del 2005 passa al club capitolino, che acquista metà del suo cartellino. Il brasiliano avrà un compito difficile quello di far dimenticare al popolo laziale, un talento come Fernando Couto. Delio Rossi dà subito fiducia all'ex Udinese, chiamato a formare con Sebastiano Siviglia, l'ossatura centrale della prima linea difensiva della nuova gestione tecnica. Già nel suo esordio con il Tampere, terminata con un bel 3 a 0 biancoceleste, la coppia appare complementare. Nel primo campionato di serie A, Emilson indossa 28 volte la casacca celeste, contribuendo al piazzamento in Uefa. Le 42 presenze dell'ultima stagione, sono state intralciate dai numerosi infortuni, ma non per questo meno importanti. Quest'anno, con mio immenso stupore, ho visto Cribari messo in panchina per ben due volte ma ciò che sembra evidente è che farà ormai, il secondo di Rozehnal. David Rozehnal, nazionalità Ceca, nel mercato di gennaio 2008 viene acquistato dalla S.S. Lazio con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 5 milioni, nonostante il giocatore abbia in essere un contratto firmato sino al 2011. Ha esordito il 3 febbraio nel corso della partita Lazio-Sampdoria terminata 2-1 per i biancocelesti. Non gioca molto nelle partite successive di campionato a causa dello scarso turn- (gli preferisce sempre Cribari) del mister laziale, sono perciò insistenti le voci che lo vogliono nella prossima stagione nelle file del Newcastle United squadra che detiene il suo cartellino. Dopo un avvio deludente Rozehnal riesce, grazie alle magistrali prestazioni nelle ultime partite di campionato, a guadagnare la fiducia del tecnico e di una buona parte dei tifosi laziali; il 9 giugno così la squadra capitolina lo riscatta per un costo totale di 3.6 milioni di Euro. Nelle prime due partite di Campionato, David ha sempre giocato. Due giocatori talentuosi, che difendono in maniera eccepibile e che meritano senza alcun dubbio un posto da titolare. Dunque due sono le risposte: "leviamo" Sebastiano Siviglia (ma questo è fuori discussione) oppure appoggiamo o meno la scelta di mister Rossi, che per ora è ricaduta su Rozehnal. Emilson Cribari, merita di tornare titolare?...Voi chi scegliereste?

5 commenti:

Francesco ha detto...

Cribari il primo anno con Rossi ha fatto benissimo, fu una vera e propria rivelazione. Poi l'anno scorso si perse insieme a tutta la squadra e quest'anno paga le prestazioni mediocri di quella stagione. Io li farei giocare insieme e caccierei Siviglia, ma Rossi a quest'ultimo ci tiene molto, perciò preferisce puntare sull'eperienza del ceco. Ma cribari è forte e se saprà farsi forza allora potrebbe tornare ai livelli che gli competono.

Arsenal passion by ToscanArsenal(Francio) ha detto...

io vado su ROz per l'esperienza internazionale che ha,Cribari è fortissimo ma alle volte cade sul piu facile,ad Empoli lo sappiam bene:)
Un saluto

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Cribari due anni fa fu un pilastro della difesa laziale che se non sbaglio risultò una delle meno battute del campionato...conosco poco Rozehnal, mentre devo dire che Siviglia nel match contro la Samp mi è parso in alcune circostanze un pò incerto...cmq se Rossi fa questa scelta avrà i suoi validi motivi...ciao!

marco99 ha detto...

Ciao!
Ho votato "si" nel tuo sondaggio.
Credo che avete le carte in regola per arrivare tra i primi quattro.
Considerando che la roma faticherà pure per qualificarsi in uefa e il milan rischia un annata peggio di quella dell'anno scorso.

kiara ha detto...

Io preferirei Rozehnal al posto di Cribari mi sembra che abbia più esperienza