19 set 2008

Ed è Posticipo

VSDomenica sera, per il posticipo della terza giornata di campionato, la Lazio affronterà il Milan in trasferta. L’anno scorso a S.Siro finì uno a uno, era sabato 1 marzo, ed io ero presente. In silenzio, immersa nella tribuna piena di milanisti, ricordo il goal di R.Bianchi che mi fece trattenere un grido di gioia. Fu una partita combattuta, dove noi giocammo meglio del Milan, anche se finì 1-1. La Lazio di quest’anno è ben diversa da quella, lo stesso Bianchi, ora , non c’è più; anche il Milan è cambiato con Ronaldinho, Schevchenko, Zambrotta e Borriello, si è rinforzata notevolmente, anche se questo inizio di stagione è stato, fino ad ora, deludente. Inizio magico, invece, per noi, che dopo la vittoria sontuosa di Cagliari e quella di domenica scorsa contro la Sampdoria, andremo a giocarci questa importante partita da primi in classifica. Nemmeno la grande Lazio di Ericksson aveva mai iniziato tanto bene. I primi contro gli ultimi ( il Milan ha ancora 0 punti) dunque, anche se detta così, può sembrare una passeggiata, cosa, ovviamente, che non sarà. Dicevo che noi siamo diversi dallo scorso anno, è arrivato un giocatore, Zarate, che sta stupendo un po’ tutti: tre goal nelle prime due partite e capocannoniere solitario del campionato. L’argentino giocherà in coppia con Goran Pandev, un altro che ha iniziato alla grande, ma del macedone, dopo la straordinaria stagione passata ( 14 goal) era prevedibile. Inutile sottolineare che una vittoria, anche domenica, significherebbe confermare quanto di buono fatto vedere fino ad ora, e candidarsi, perché no, al ruolo di outsider più pericoloso di questo campionato, subito alle spalle di Inter e Juve che per la rosa a loro disposizione sono ancora inarrivabili. La formazione, con cui Rossi cercherà di difendere il primato, dovrebbe essere abbastanza simile a quella scesa in campo contro la Sampdoria: Carrizo,Kolarov,Rozehnal,Siviglia,Lichsteiner-Brocchi,Ledesma,Meghni-Mauri,Pandev,Zarate. Per il Milan, invece, dovrebbe presentarsi qualche cambio come Borriello dal primo minuto o ancora Pato e Dihno..ancora tutto da decidere. Una partita da vivere tutta col fiato sospeso, nella speranza di poter ancora scrivere di una magica notte laziale.

10 commenti:

Entius ha detto...

Domenica sera tutti a gridare... FORZA LAZIO !!!!

francescomisc ha detto...

...mamma mia che partita!!!!

ciao

www.interclubacquaviva.blogspot.com

Anonimo ha detto...

SALUTI DAI RAGAZZI DI luigibiagerelli.blogspot.com!!!

SAREMO A SAN SIRO A SOSTENERE LA NOSTRA LAZIO!

AVE

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Per la Lazio un bell'esame di maturità...cmq anche se il Milan è in crisi un'eventuale sconfitta non vi ridimensionerebbe di certo...ciao!

Francesco ha detto...

E magia sarà..non fatevi ingannare dalla partita vinta in coppa uefa, il milan di quest'anno è poca cosa. Se la Lazio giocherà come nelle ultime partite( con grinta, velocità e qualità) allora non vedo perchè non dovrebbe riuscire a vincere..
Ciao

veleno61 ha detto...

Un sincero "in bocca al lupo" da un'interista agli amici laziali

marco99 ha detto...

ciao!!
sono contento che ti sia piaciuto il post ;)
riguardo Alex sono ormai senza parole, una punizione bellissima!!
ps
mi raccomando per domenica, non facciamo scherzi ok?
dovete affosare pato e compagni!!
ciao :)

zebrabianconera10 ha detto...

Naturalmente farò il tifo per voi... ;-)
Ciao!!!

Donalduck ha detto...

eh sì, amauri è stato 1 ottimo acquisto. grz e auguri x stasera!!!

nicoletta ha detto...

forza lazio..andiamo ad espugnare san siro..