9 giu 2008

Nicola Amoruso è biancoceleste?

E' Nicola Amoruso, il secondo colpo che ha messo a segno la Lazio ( dopo l'argentino Carrizo). Per il 32enne, finita l'avventura a Reggio Calabria, si apre una nuova occasione di dimostrare quanto vale, i tifosi si aspettano grandi cose dall'attaccante.
Un pò di storia:
Nick Amoruso è cresciuto calcisticamente nelle giovanili della Sampdoria. Il 12 dicembre 1993 ha esordito in prima squadra con i blucerchiati in Serie A, nell'incontro Inter-Sampdoria 3-0; in quella stagione, Amoruso vinse il suo primo trofeo da professionista, la Coppa Italia. Non trovando spazio nella Sampdoria, però, l'attaccante sì trasferì dapprima ad Andria, giocando nella Fidelis in Serie B, e successivamente a Padova, dove ritornò nella massima serie calcistica, disputando un buon campionato coronato da 14 reti segnate. Ciò attirò l'attenzione della Juventus, che lo acquistò nell'estate del 1996. Pur essendo stretto tra bomber come Alessandro del Piero e Filippo Inzaghi e sebbene abbia segnato 9 reti in 53 partite, Amoruso si dimostra comunque piuttosto abile nelle prime tre stagioni in maglia bianconera, conquistando in ogni caso due scudetti ed una Supercoppa Europea. Dal 1999 al 2005, l'attaccante ha cambiato squadra ad ogni stagione, sempre restando in Serie A, in ordine cronologico: Perugia (1998/99), Napoli (2000/2001), di nuovo alla Juventus nel 2001 (dove vince un altro scudetto), di nuovo al Perugia nel 2002 (poi girato in prestito al GComo nel gennaio 2003), Modena (2003) e Messina (2004). Nell'estate del 2005 passa alla Reggina, ed infine nell'estate 2008 alla Lazio, dove tuttora milita.

6 commenti:

trs92 ha detto...

ciao Nick,grazie di tutto...e buona fortuna!

Matrix ha detto...

Nessuno se la prenda a male...ma prendere uno che tra l'altro mi risulta sulla sogliaa dei 34 e non 32, che gioca facendosi vedere l coscia...al posto di Rolando...torna di nuovo a farmi capire quanto siamo in basso e sempre di più se possibile. Una volta giocatori come questi non li avremmo presi neanche per fargli taagliare l'erba a Formello, ora fanno addirittura notizia...Poi magari farà un bel campionato...ma scusatemi è ridicolo tutto questo. grazie ancora gestore...

marco99 ha detto...

amoruso è uno dei pochissimi giocatori che hanno vestito la maglia bianconera di cui non sento nostalgia ne tantomeno gratitudine.
Con tutta sincerità mi sembra un acquisto quasi inutile..
ciao ciao

Arsenal passion by ToscanArsenal(Francio) ha detto...

secondo me puo essere invece un valida alternativa,certo non un titolare ma un buon gregario

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Avete fatto un grande acquisto! Sognavo già il ritorno di Nick Dinamite alla Samp e invece...
Non è giovanissimo ma vede la porta come pochi, classe e fiuto del gol ne fanno a mio modesto parere uno dei migliori attaccanti italiani degli ultimi 15 anni, non a caso ha superato la soglia dei 100 gol in Serie A pur non giocando in squadre di primo piano ( Juve a parte )...la sua cessione d per pochi spiccioli alla società bianconera rappresenta uno dei più gravi errori della precedente gestione societaria della quale molti tifosi blucerchiati, sottoscritto compreso, ancor oggi non si danno pace...ciao!

@ n t o n i o ha detto...

mi sà che Amoruso non va alla Lazio, la questione si sta prolungando troppo, purtroppo difficilmente resterà alla Reggina. Vedo la Sampdoria in vantaggio.