7 feb 2008

Tutti zitti parla Rozehnal:


David Rozehnal spiega la sua scelta alla Lazio: “Sono innamorato del calcio italiano che con quello spagnolo considero il migliore ed anche più vicino alla mia idea di calcio. Perciò sono stato molto felice quando si é profilata la possibilità di venire alla Lazio, un grande club internazionale con una grande storia. Fin da ieri mi sono accorto che il club possiede una ottima struttura, un ottimo staff tecnico ed un grande gruppo di giocatori che ha fatto a gara per mettermi a mio agio, per farmi sentire subito parte del gruppo. Sono certo di aver fatto la scelta giusta. In Inghilterra c’è stato qualcosa in questi sei mesi che non ha funzionato. Per giocare ho giocato. Su 25 partite ne ho disputate 18 da titolare e nelle altre 7 sono sempre entrato dalla panchina. Però non avevo un ruolo. A me piace giocare da centrale. Nel Newcastle sono stato impiegato in ogni ruolo, terzino, mediano, solo qualche volta centrale. Anche con gli allenatori , sia il primo che il secondo, non c’era un buon feeling. Ho giocato fino all’altro giorno. Sono allenatissimo. Sono pronto ad accettare serenamente ogni indicazione dell’allenatore. Non ho la pretesa di giocare dal primo minuto. Sarò soddisfatto se andrò in panchina per rispondere ad ogni eventuale chiamata dell’allenatore.”

4 commenti:

Anonimo ha detto...

L'ho visto giocare un paio di volte con il Newcastle e devo dire che è un grand bel difensore centrale secondo me con cribari farà grandi cose..ciao

Matrix ha detto...

Il problema a mio avviso che rischiamo di snaturarlo di nuovo...è un buon centrale ma non un buon terzino e noi l'abbiamo già fatto giocare come ternzino ed a quanto sembra l'intenzione di Delio è di nuovo quella di farlo giocare lì anche contro l'empoli!!!
Speriamo bene, cmq sempre forza LAZIO!!!

francescomisc ha detto...

Anche se è un giocatore che non conosco, auguro a Rozehnal le migliori fortune nel club biancoazzurro di lotito
ciao
francescomisc
www.interclubacquaviva.blogspot.com

Anonimo ha detto...

forzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzza lazio !!!
delio sei un grande!!! rocchi uno di noi!!! pandev è un esempio da seguire!!!