Lazio vs Sassuolo mette in palio punti importanti tra i capitolini che sono in ripresa dopo ilconvincente successo ottenuto a Palermo e gli ospiti che venivano accreditati come possibile rivelazione stagionale ma sono stati autori di una brutta partenza che li ha coinvolti nelle zone calde della classifica. Vietato sbagliare davanti al proprio pubblico per gli uomini di Pioli. Tutto da guadagnare, invece, per i neroverdi emiliani. 

Statistiche 

Due i precedenti tra Lazio e Sassuolo in Serie A, quelli dello scorso anno: un pareggio e una vittoria per i biancocelesti. In queste due partite sono stati segnati ben nove gol: cinque dalla Lazio, quattro dal Sassuolo. Nell’unico precedente di Serie A giocato a Roma la Lazio si è imposta per 3-2. Considerando anche il finale della scorsa stagione, la Lazio non pareggia da sette partite di campionato (tre successi, quattro sconfitte).
Prima della sconfitta contro l’Udinese, i biancocelesti non perdevano in casa da sette gare di campionato (quattro le vittorie). Il Sassuolo non vince da sei partite di Serie A (tre pareggi, altrettante sconfitte). La squadra di Di Francesco non ha segnato nelle ultime quattro partite di campionato. Solo la Juventus (72) ha effettuato più tiri della Lazio (70) in queste prime cinque giornate di Serie A.
Peggior attacco del campionato, il Sassuolo ha trasformato in rete solo il 2.4% dei tiri effettuati (42 conclusioni, un gol): è la più bassa percentuale realizzativa della Serie A. La Lazio è la vittima preferita di Antonio Floro Flores in Serie A: l’attaccante del Sassuolo ha segnato cinque gol ai biancocelesti. Sergio Floccari, ex della partita, ha fatto il suo esordio in A proprio contro la Lazio – nel 2006, con il Messina – e ai biancocelesti ha segnato il suo ultimo gol in campionato (a febbraio).

Pre-tattica

Qui Lazio 
Modulo:4-2-3-1 - A Formello da monitorare le condizioni di Braafheid dopo il colpo alla testa subito a Palermo. L'olandese ieri ha lavorato a parte, ma appare ristabilito e non dovrebbe mancare contro il Sassuolo. Ai box invece Gentiletti, Biglia, Radu, Cataldi, Gonzalez e Basta, per quest'ultimo si teme una lesione muscolare.

Qui Sassuolo
Modulo:4-3-3 - Dopo tre turni di stop forzato per squalifica torna dal 1' minuto Berardi nell'attacco neroverde. Mister Di Francesco potrebbe confermare poi Acerbi e Brighi nell'11 iniziale, ballottaggio sulla fascia destra tra Gazzola e Vrsaljko. Unico indisponibile Pegolo.


probabili formazioni

Lazio (4-3-3): Marchetti; Cavanda, De Vrij, Cana, Braafheid; Parolo, Ledesma, Lulic; Candreva, Djordjevic, Mauri. 
A disposizione: Berisha, Strakosha, Pereirinha, Novaretti, Ciani, Konko, Onazi, Keita, Tounkara, Felipe Anderson, Klose. Allenatore: Pioli.
Squalificati: - 
Indisponibili: Radu, Gonzalez, Basta, Cataldi, Gentiletti, Biglia.


Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Acerbi, Cannavaro, Peluso; Biondini, Magnanelli, Taider; Berardi, Zaza, Sansone. 
A disposizione: Pomini, Polito, Gazzola, Longhi, Ariaudo, Antei, Terranova, Missiroli, Brighi, Floccari, Floro Flores, Pavoletti. Allenatore: Di Francesco.
Squalificati: - 
Indisponibili: Pegolo.